Ho il terrore che sia successo qualcosa di brutto per via del contatto...

Ho il terrore che sia successo qualcosa di brutto per via del contatto…

Salve dottore, durante un episodio di petting col mio ragazzo ha avuto una prima eiaculazione… non prevista diciamo (infatti è avvenuta mentre lui aveva gli slip addosso). Dopo un po’… tipo 5-10 minuti con la mano si è toccato e poi ha toccato me!!! Ora…io ero in ovulazione e credo che lei possa immaginare il mio stato d’animo in questo momento. Non dormo, non mangio e ho il terrore che possa essere successo qualcosa di brutto per via di questo contatto tra la sua mano e la vagina magari sporca di L.S. Leggo su internet che è sicura la gravidanza in questo modo!!!! Dottore la prego mia aiuti perché sono DISPERATISSIMA

Disperata, 19 anni


Cara Disperata,
capiamo che leggere su internet informazioni contrastanti ti abbia messo in agitazione, ma da quello che ci scrivi non ci sembra ci possono essere rischi di concepimento.
Prima di tutto non ci sono state nè penetrazione nè eiaculazione interna, e anche se eri in ovulazione, è inverosimile che il liquido, qualora fosse stato presente sulla mani del tuo partner, possa aver fecondato. Inoltre gli spermatozoi non sopravvivono al di fuori del corpo umano per molto tempo e non c’era la spinta eiaculatoria che è molto importante per l’ingresso degli spermatozoi.
Dalla tua mail percepiamo l’ansia e la paura di avere una gravidanza indesiderata. Per vivere la tua sessualità più serenamente ti consigliamo di utilizzare un anticoncezionale che ti puoi far prescrivere da uno specialista. Leggi i link che abbiamo inserito in questa risposta per iniziare ad avere più informazioni. Puoi quindi rivolgerti al Consultorio familiare della tua città dove potrai trovare diverse figure professionali (Ginecologo, Psicologo, ecc) che potranno tranquillizzarti ulteriormente e darti consigli mirati, rispettando la tua privacy.
Siamo comunque a disposizione per eventuali chiarimenti o informazioni.
Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it