Scusate se vi stresso ma ormai sono due giorni di ritardo :(...

Scusate se vi stresso ma ormai sono due giorni di ritardo :(…

Buongiornooooo sono ancora io!!!
Scusate se vi stresso ma ormai sono due giorni di ritardo 🙁 sento tutti i sintomi proprio della sindrome premestruale ma ancora niente all’orizzonte ( ho dolori basso ventre, gonfiore mal di testa ) vi chiedo quindi : è necessario che faccia un test di gravidanza????
Visto che mi hanno detto che i sintomi della gravidanza sono gli stessi della sindrome premestruale….ora mi sto agitando un po’ anche perché sia voi che quando ero andata al consultorio mi avevate tranquillizzata sul potenziale (fantascientifico) rischio della mia situazione!( io è il mio ragazzo avevamo fatto petting e lui mi aveva leggermente penetrata con un dito quando prima si era masturbato -senza mai venire- ma essendo eccitato il liquido pre-eiaculatorio era presente! Lui è tranquillo anche perché dice che tra una pratica e l’altra e passato del tempo!!! Voi mi chiedevate come mai vivevo male questa situazione: perché in famiglia il sesso o comunque intimità con il proprio ragazzo sono viste come un tabù ( per i miei solo sesso dopo il matrimonio) ma io ho già avuto esperienze con il mio precedente ragazzo( ma all’epoca usavo la pillola quindi ero tranquilla). Attendo vostra risposta! Vi ringrazio anticipatamente veramente e mi scuso per lo stress che sto procurando a voi

Sara


Cara Sara,
questo spazio è pensato per voi giovani ed è volto ad accogliere dubbi, domande e perplessità di ogni tipo, quindi non ti devi preoccupare se hai ancora bisogno di essere rassicurata.
Appurato che non ci sono rischi gravidanza, rimane comunque un lieve ritardo che non ti fa stare tranquilla, che posa su basi più profonde, legate, probabilmente, al tipo di educazione che ti hanno impartito i tuoi genitori.
Sapere che loro sono contrari al sesso prima del matrimonio, inevitabilmente ti fa vivere la tua sessualità con dei sensi di colpa, che contribuiscono ad amplificare il minimo rischio e a farti vedere gravidanze ovunque.
Vorremmo agganciarci a ciò che hai detto: nella relazione precedente eri più tranquilla perché usavi la pillola, allora, perché non tornare ad utilizzare quel tipo di contraccettivo?
Potrebbe essere un modo per arginare l’agitazione e per vivere meglio la tua intimità.
Prova a rifletterci…
Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it