Sto frequentando da qualche mese un ragazzo, ci capiamo e mi fa sentire speciale!...

Sto frequentando da qualche mese un ragazzo, ci capiamo e mi fa sentire speciale!…

Buona sera!
Spero di essermi rivolta all’area giusta! Sono figlia unica e i miei sono molto all’antica per quanto riguarda certi argomenti (sesso in primis). Sto frequentando da qualche mese un ragazzo ( ci consociamo tra l’altro da molti anni) con lui mi trovo bene, ci capiamo e mi fa sentire speciale!!! Ma ci sono diversi ostacoli (sono stata per 5 anni con un suo amico-ci siamo lasciati ormai quasi 4 anni fa- e poi lui ha un passato un pò  turbolento). Mi rivolgo a voi per chiedervi un consiglio, se è possibile, su come fare a presentarlo ai miei! In questi mesi ho dovuto mentire ai miei dicendo che uscivo con amiche, ma mi sento sempre in colpa e non mi sembra giusto anche nei confronti loro! È una situazione pesante, anche perché so che a causa del suo passato ci saranno molte perplessità e litigi 🙁 ho bisogno proprio di un consiglio.
Vi ringrazio anticipatamente
,

Cara Sara,
ci sembra che la tua sia una situazione delicata e che, di conseguenza, debba essere affrontata in maniera ponderata, in modo da non compromettere il vostro rapporto di coppia. Non ci dici quanti anni hai, ma partendo dal presupposto che tu sia maggiorenne, pensiamo che possiate vivere la vostra storia senza doverlo necessariamente comunicare ad altri. Certo, capiamo il tuo stato d’animo, dover mentire ai propri genitori non fa star bene a prescindere dall’età. Ci chiediamo che cosa pensi tu del passato "turbolento" del tuo ragazzo e se è solo passato o se anche oggi è un tipo "turbolento". Questa riflessione ci sembra importante da fare perchè i genitori, in genere, si preoccupano che i figli non corrano pericoli e siano capaci di difendersi. Se il tuo ragazzo oggi è un tipo a posto, se con te si comporta bene, se il vostro rapporto si dimostrerà solido e importante per te e per lui, col tempo i tuoi genitori accetteranno il vostro rapporto e tu troverai le parole giuste per parlare con loro, ma dagli tempo e, soprattutto, dai tempo anche al vostro rapporto di cescere e diventare più forte, solo a quel punto non avrai più dubbi e, magari insieme a lui, troverete il modo di parlare con i tuoi genitori.
Ti facciamo un grosso in bocca al lupo per tutto. Scrivi se hai ancora hai bisogno di parlare di noi.
Un caro saluto!,Sara,05-02-2013,Relazioni familiari

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it