Soffro molto d'ansia e di notte nel sonno, ahimè, spesso ho incubi...

Soffro molto d’ansia e di notte nel sonno, ahimè, spesso ho incubi…

Buongiorno esperti,
sono una ragazza che soffre molto d’ansia, e che di notte nel sonno, ahimè, spesso ha incubi, e finisce con l’urlare, svegliando tutta casa. negli ultimi anni però non solo ho avuto incubi, ma anche un’altra cosa che non so neanche bene come descriverla, ma tenterò. in poche parole, per più notti di seguito (x es. x due settimane di fila), arriva un momento, durante un sogno, in cui però mi sento quasi, come dire…, cosciente, e puntualmente questa sensazione si verifica solo mentre sto avendo dei sogni strani che non saprei neanche descriverli, ma che per me in quel momento rappresentano degli incubi. è come se, sentissi da cosciente che il sogno brutto sta arrivando…. e allora mi sveglio all’improvviso o urlando o con un sussulto. e questo sogno si… ripete anche x due settimane di seguito, tutte le notti, alla stessa maniera!! tant’è che quando arriva, ed io mi sento semi-cosciente, arrivo persino a pensare in quel momento: "oh no, di nuovo questo sogno!", e poi ho mi sveglio in preda all’agitazione più totale o mi metto ad urlare. poi dopo qualche settimana, il sogno passa, ma ecco che dopo un po’ di tempo, un nuovo brutto sogno comincia a ripetersi tutte le santi notti per altri giorni. non so se questo fatto è dovuto all’ansia di cui soffro, per cui neanche in sogno riesco a star tranquilla, oppure ad altro. sta di fatto però che non dormo bene, e quando arriva il sogno "ripetuto" sono già tra virgolette, semi-cosciente. che sia uno stato particolare del sonno? voi sapete dirmi qualcosa di più? grazie per l’attenzione.,

Cara L.,
di solito i sogni, anche se appaiono incomprensibili, vogliono sempre dire qualcosa, per questo non bisogna averne paura, ma è bene imparare ad ascoltarli.
I sogni ricorrenti, per lo più, ripropongono un tema che non è stato risolto e che deve essere rielaborato, per questo si ripetono, con delle variazioni.
Nel tuo caso, si tratta di incubi, così chiamati per la loro connotazione emotiva, che disturba la coscienza e, per tale ragione, porta al risveglio. E’ come se, essendo il loro contenuto troppo forte da reggere per la coscienza, ci fosse una forza che riporta allo stato cosciente, proprio perchè non tollerabile.
Questo potrebbe voler dire che ci sono dei movimenti importanti nel tuo mondo interiore, ma che non riesci a focalizzare, forse per paura. Anche l’ansia, di cui parli, è un sintomo di uno stato eccessivo di allerta per qualcosa che percepisci come pericoloso. Allora ci e ti chiediamo, cosa c’è nella tua vita che non ti fa stare tranquilla?
Se vuoi, puoi scriverci qualcosa in più di te e dei tuoi incubi, proveremo a darti degli spunti di riflessione che potrebbero aiutarti a capire meglio il simbolismo dei tuoi sogni.
Un caro saluto!,L.,11-02-2013,Sogni-Il mondo interiore,incubi

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it