Io mi sono molto preoccupata perchè la mia pancia è molto gonfia e tonda...

Io mi sono molto preoccupata perchè la mia pancia è molto gonfia e tonda…

Salve,
vi ringrazio ancora una volta per la risposta.
Effettivamente non c’è nulla di preoccupante in apparenza, ma la mia paura è quella di rimanere incinta anche nonostante le precauzioni.
Solo ultimamente sono venuta a conoscenza anche tramite le domande che pongono per voi che si può rimanare incinta nonostante arrivasse il ciclo.
Io ero assolutamente convinta che solo tramite la scomparsa di esso si arrivava subito a comprendere che lo si era.
Io mi sono molto preoccupata perchè la mia pancia è molto gonfia e tonda infatti più di una persona mi ha chiesto se ero in attesa.
La mia domanda è questa: com’è possibile rimanere incinta anche se compare il ciclo?
Vi ringrazio ancora.,

Cara Anonima,
in realtà quando si rimane incinta il ciclo non si presenta perché non c’è ovulazione, ma può accadere, ma non si tratta di mestruazioni, che si presentino delle perdite di sangue, che possono essere di natura diversa.
A volte possono verificarsi le perdite da impianto (conosciute anche come perdite di annidamento), esse fanno riferimento a quelle piccole perdite vaginali, appunto, (e generalmente di colore rosso scuro) che possono verificarsi nel momento in cui l’ovulo fecondato si impianta nella mucosa uterina. Generalmente questo tipo di perdite si presenta tra i 7 e 12 giorni dalla fecondazione e talvolta può coincidere con la data attesa per le mestruazioni, per questo è facile confondersi con l’arrivo del ciclo.
Per quanto riguarda il gonfiore, esclusa una gravidanza, può essere di natura alimentare ma anche psicosomatica, quindi ti consigliamo di rivolgerti al tuo medico di base per accertamenti.
Un caro saluto!
,Anonima,13-09-2013,Corpo e salute,gonfiore

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it