Ma è una cosa grave?...

Ma è una cosa grave?…

Ma è una cosa grave?
Potreste spiegarmi in modo più semplice?..
Ho paura,

Cara Valeria,
ci dispiace averti spaventato, forse abbiamo usato ei termini poco comprensibili, proviamo a a fare chiarezza.
Tecnicamente la singola extrasistole è determinata dalla contrazione prematura del battito cardiaco che, con una sorta di effetto domino, coinvolge anche i successivi battiti.
E’ frequente nei soggetti giovani e nelle stagioni più calde dell’anno quando si perde più potassio, un sale minerale che partecipa a regolare la pompa cardiaca il cui funzionamento è legato anche al sodio.
Ti consigliamo comunque un controllo, così da sedare ogni preoccupazione e stare più serena.
Un caro saluto!
,Valeria, 15 anni,13-09-2013,Corpo e salute,extrasistole

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it