Ehm... una delle solite storielle da ragazzini...

Ehm… una delle solite storielle da ragazzini…

Ehm… una delle solite storielle da ragazzini…
Lui è un anno più grande di me e ci siamo conosciuti a un campo scuola.
La nostra "storia" è durata un mese o poco piu, poi abbiamo deciso di lasciarci poiche erano iniziate le vacanze estive.
Tornati a scuola, quest’anno, ci siamo rimessi assieme ma stavolta nom è durata.
Lui aveva qualcosa di strano e ultimamente si comportava in modo MOLTO STRANO (quasi quasi non mo salutava nemmeno e non era più il ragazzo dolce e gentile che conoscevo).
Ho provato a parlare con lui di questo ma continuava a dirmi che era tutto a posto.
Qualche giorno dopo mi ha lasciato con un messaggio, in modo molto freddo, senza una motivazione valida.
Sono passati circa 20 giorni da quando è finita, solo che ora mi manca tantissimo, e tra noi non c’è nemmeno una parola.
Cosa posso fare?
,

Cara Chiara Z.,
forse quella stranezza che hai riscontrato in lui era legata proprio all’interesse affievolito, purtroppo alcune attrazioni nascono dalla magia del momento e della situazione, lo denota il fatto che avete deciso di non vedervi più solo perché iniziava l’estate !?
Al rientro a scuola, il contesto e la routine hanno rotto l’incantesimo e probabilmente lui non si è sentito di continuare a frequentarti.
Capiamo che sia dura accettarlo, ma a volte capita, soprattutto alla tua età. Quello che puoi fare è continuare a farti conoscere, è possibile che frequentandoti possa scoprire nuovi aspetti di te e guardarti con occhi diversi. Gli hai chiesto spiegazioni? Vi siete confrontati? Perché nemmeno ti saluta?
Facci sapere cosa ne pensi…
Un caro saluto!
,Chiara Z, 12 anni,22-10-2013,Relazioni di coppia

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it