Ho scoperto circa tre giorni fa che una mia amica si taglia...

Ho scoperto circa tre giorni fa che una mia amica si taglia…

Ho scoperto circa tre giorni fa che una mia amica si taglia… L’ ha detto solo con me e altre due sue amiche loro però non la aiutano perché non sanno come fare. Porrei sapere come posso aiutarla a capire che ciò che sta facendo non è il modo giusto di risolvere i problemi ma anche io come le sue amiche non so come fare e cosa dire. Potrebbe aiutarmi a farla smettere? Io le voglio bene e ci sto veramente male. Oggi una nostra amica è riuscita a prendere la sua lametta (non so come abbia fatto) e vedendo la sua reazione del capire di potere perdere un oggetto importante per lei mi ha veramente preoccupato. Lei ancora si taglia solo sui polsi ma le incisioni sono profonde e credo che posso peggiorare arrivando a fare di peggio vorrei aiutarla a non so come fare.
Grazie in anticipo
,

Cara Letizia,
capiamo la tua preoccupazione, la situazione è molto delicata e complessa, purtroppo l’autolesionismo è una pratica particolarmente diffusa, che nasconde un disagio e un’angoscia davvero profonde.
Nonostante il tuo desiderio e istinto di aiutare la tua amica, riteniamo che da sola tu possa fare poco, ma puoi parlare con questa ragazza e spingerla a chiedere aiuto.
E’ importante che la tua amica ne parli con i suoi genitori o con un adulto di cui si fida, intanto puoi consigliarle di rivolgersi allo sportello d’ascolto della scuola, se presente, siamo certi che troverà un modo per tirare fuori le sue preoccupazioni.
Un caro saluto!
,Letizia, 13 anni,21-11-2013,Disagio emotivo e/o psicologico,cutting

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it