Nn sopporto piu abitare a casa mia nella mia famiglia...

Nn sopporto piu abitare a casa mia nella mia famiglia…

Cara Anonima,
sono molto delicati e importanti i problemi di cui parli ma è difficile aiutarti per mail perchè bisognerebbe conoscere a fondo le diverse situazioni di cui, per ovvie ragioni, fai solo un accenno. Il nervosismo e la suscettibilità di cui parli sembrano il sintomio di un disagio molto profondo, di una forte insoddisfazione ma anche di "non detti" che fanno molto male se tenuti a sedimentare. I problemi familiari nascono spesso da una difficioltà di comunicazione: parlare in famiglia di ciò che ti fa star male e del poco riconoscimento che senti di avere da parte loro, ti può aiutare a chiarire ma anche a ricostruire un rapporto. Il non parlare, il non esprimere il proprio disagio illude di preservare la pace in famiglia ma non fa altro che alimentare i rancori e la tensione. Ciò che c’è di positivo in tutto ciò è la bella storia d’amore che stai vivendo col tuo ragazzo, preservala dai nervosismi e prova a godere di questa fortuna che ti è capitata.
Se le cose non migliorano puoi farti aiutare da uno Psicologo/ Psicoterapeuta a far chiarezza nel tuo mondo e a trovare una maggiore serenità. Se frequenti una scuola in cui c’è lo sportello d’ascolto puoi anche farti aiutare dallo Psicologo che lo gestisce. E’ un inizio.
In bocca al lupo per tutto. Facci sapere come va.
Un caro saluto!

,Il mio carattere sta diventando orribile, sono spesso nervosa, mi innervosisco per ogni cosa, non mi va bene più nulla e l’unica persona con cui mi confido e che sa tutto ma proprio tutto della mia vita è il mio ragazzo e molte volte riverso tutto su di lui arrabbiandomi, quando c’è lui mi sfogo piango….. I miei problemi sn in famiglia da qualche mese oramai nn sopporto più di abitare a casa con la mia famiglia. Sono quella che nn sa fare nulla in pratica niente va bene di me…. Ho avuto molte delusioni da amici e da papà…. E io penso che il mio carattere sia cambiato anche x quello e il fatto che mi attacco al mio ragazzo credo sia la mia paura di perdere anche lui…..
Mi aiuti a capire se è cosi o cosa c’è che non va?,Anonima, 19 anni,02-12-2013,Relazioni familiari

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it