Mi taglio da quasi un anno all'inizio lo facevo coscientemente ora...

Mi taglio da quasi un anno all’inizio lo facevo coscientemente ora…

Ciao mi taglio da quasi un anno all’inizio lo facevo coscientemente ora non me ne rendo quasi più conto.. Non che io lo consideri un problema, ma mi sono accorta che non faccio male a me stessa ma anche a chi mi sta intorno, specialmente al mio migliore amico che mi sta implorando di smettere
Lui mi dice di parlare, ma ogni volta che parlo sto solo peggio… Cosa posso fare?
Non voglio sembrare depressa.. Sto solo molto male quando vedo le persone soffrire e non posso farci niente.. Grazie per eventuali consigli

Lidia, 15 anni


Cara Lidia,
ti ringraziamo per aver usato questo spazio per comunicare qualcosa che ti fa stare male… È vero, a volte parlare di certe cose fa stare anche peggio, ma è questo l’inizio di un percorso faticoso e spesso in salita che ci porta a crescere e a stare (alla fine…) meglio, con noi stessi e con il mondo. Ci sembra prezioso il rapporto con il tuo amico, è una cosa che va sicuramente tutelata. Sarebbe importantissimo poter parlare anche con un adulto di cui però ti fidi, o che almeno possa aver un giusto approccio al tuo dolore, magari anche
un professionista: esiste la figura dello psicologo nella tua scuola?
Magari potresti utilizzare uno sportello di ascolto per poter raccontare la tua storia ed individuare risorse e strumenti utili.
Non sappiamo quali possono essere i motivi che ti hanno portato a tagliarti, ma comunque crediamo che tu abbia le risorse per affrontarli e per prenderti cura di te stessa.

Nel frattempo, se vorrai continuare a scriverci ne saremo felici, e ci teniamo a dirti che sei e sei stata molto in gamba nel tentare di parlarne. Coraggio!
Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it