Balene, la salvezza arriva dallo spazio – Pechino, città invivibile – Google come ‘Re Sole’ – Elefanti tra dieci anni solo un ricordo

SCIENCE NEWS: Nuova edizione del TG di diregiovani.it dedicato a: spazio, scienza e tecnologia

18 Febbraio 2014
Balene, la salvezza arriva dallo spazio
Monitorare le specie ad alto rischio estinzione direttamente dallo spazio, grazie all’aiuto dei satelliti, da oggi è una cosa possibile. A dimostrarlo la ricerca del British Antarctic Survey pubblicata su Plos One. I ricercatori sono riusciti, attraverso immagini satellitari ad alta risoluzione, al momento, a contare e osservare le balene che vivono nel Golfo Nuevo, al largo dell’Argentina.

Pechino, città invivibile
Arriva direttamente dalla Cina la nuova ricerca che decreta Pechino città ‘a malapena’ adatta alla vita umana causa la qualità dell’aria. Questo il drammatico risultato stilato dall’Accademia di scienze sociali di Shanghai. Per i ricercatori sono 40 le città ormai divenute invivibili. A guidare la classifica Mosca seguita appunto da Pechino e Shangai. Il luogo migliore per qualità dell’aria è Stoccolma.

Google come ‘Re Sole’
Appartiene al colosso della comunicazione Google la centrale solare più grande del mondo. Sorta nel deserto del Mojave, in Nevada, la centrale da 2,2 miliardi di dollari è di proprietà’ di Google, Nrg Energy e BrightSource Energy. Il complesso, inaugurato appena ieri, può produrre quasi 400 megawatt ed è in grado di fornire energia a 140 mila abitazioni.

Elefanti tra dieci anni solo un ricordo
Fra dieci anni gran parte degli elefanti africani potrebbe scomparire se non si fermeranno i bracconieri e il commercio illegale di avorio. L’allarme è stato lanciato alla conferenza internazionale sul traffico di animali selvatici che si è tenuta a Londra e in cui i delegati di 46 Paesi e 11 organizzazioni internazionali hanno convenuto la necessità di una ‘tolleranza zero’ contro il fenomeno.


2018-06-05T17:28:13+02:00