Ho avuto un rapporto non protetto col mio ragazzo ma non è stato un rapporto completo, tanto che sono ancora vergine...

Ho avuto un rapporto non protetto col mio ragazzo ma non è stato un rapporto completo, tanto che sono ancora vergine…

Perché continuo ad avere dolori, ma del ciclo nemmeno l’ombra? Sono troppo agitata…

Salve, avrei un dubbio, un peso dentro che mi porto da quasi 2 settimane..
il 23 ho avuto un rapporto non protetto col mio ragazzo ma non è stato un rapporto completo, tanto che sono ancora vergine e, soprattutto, è durato nemmeno 2 minuti in quanto, rendendoci conto di ciò che stava succedendo, abbiamo deciso di fermare tutto.
Da lì sono cominciate le paranoie, ogni giorno. Mercoledì 2 ho cominciato ad avere sintomi premestruali, come anche i giorni successivi. Aspettavo il ciclo per venerdì 4, ma niente. Ora mi sto davvero preoccupando,
perché continuo ad avere questi dolori, ma del ciclo nemmeno l’ombra.
Mi può dare un consiglio? Sono troppo agitata

Giada 17 anni


Cara Giada,
da quello che ci scrivi ci sembra di capire che non c’è stato un rapporto completo, quindi né penetrazione né eiaculazione, giusto? Se è così non devi preoccuparti perché affinché avvenga il concepimento devono esserci penetrazione ed eiaculazione interna durante il periodo fertile della donna.
Il ritardo del tuo ciclo può essere causato da altri fattori come un’oscillazione ormonale, lo stile di vita, lo stress, l’assunzione di farmaci o droghe, ecc.
Quindi ti consigliamo di stare tranquilla, perché anche l’ansia eccessiva può causare un ritardo, e aspettare il prossimo ciclo che starà per arrivare visti anche i sintomi premestruali.
Per il futuro, visto che ci sembra che ti stai avvicinando sempre di più alla sessualità, ti consigliamo di individuare un anticoncezionale che ti faccia vivere più serenamente la tua intimità, magari parlandone con un ginecologo.
Un caro saluto!