Posso davvero essere incinta per una sola penetrazione?…

Salve, le avevo scritto una settimana fa per spiegarle della mia paura di essere incinta .. Ho smessa la pillola un mese e mezzo fa e il primo ciclo mi è venuto dopo 38 giorni .. Adesso il 14 giorno ho fatto petting con il mio ragazzo senza preservativo e se non ricordo male dev’esserci stata una penetrazione veloce . Adesso ho il terrore di essere incinta anche perché a distanza di 10 giorni da questo accaduto ho una fortissima fame continua e sensi di nausea .. E inoltre non ho avuto quelle solite perdite filamentose tipiche dell ovulazione ma solo piccole perdite bianche .. Sono forse davvero incinta per quella sola penetrazione ? e’ davvero possibile? Ho paura di si anche per tutti questi sintomi ..

Clara, 22 anni


Cara Clara,
da quello che ci avevi scritto, non essendoci stato un rapporto completo nè eiaculazione interna, non ci sembrava ci fossero rischi significativi di concepimento.
Comunque considera che i primi sintomi della gravidanza variano da donna a donna e da gravidanza a gravidanza. Quindi ognuna può avere sintomi diversi o simili. Inoltre, poiché i sintomi iniziali della gravidanza spesso assomigliano a ciò che accade prima e durante le mestruazioni, è possibile che alcuni dei sintomi non si riconoscano o non siano riconducibili a un concepimento.
Per quanto riguarda la nausea, gli elevati livelli di estrogeni nel sistema, possono rallentare lo svuotamento dello stomaco. Ciò contribuisce alla sensazione di nausea che spesso si avverte all’inizio della gravidanza. Insieme con la sensazione di nausea, alcune donne sviluppano avversioni alimentari o voglie di cibo quando sono in stato di gravidanza. Questi sintomi sono strettamente legati ai cambiamenti ormonali. Ma anche in questo caso devi tenere presente che altre cose oltre alla gravidanza possono causare questi sintomi. Per esempio, un disturbo gastrointestinale o qualche altra malattia può essere responsabile della nausea. Un cambiamento nella dieta, stress, depressione, o anche la sindrome premestruale possono spiegare le voglie o le avversioni alimentari.
Quindi ribadiamo che ti conviene aspettare il prossimo ciclo più tranquillamente che puoi, perchè anche l’ansia e lo stress possono causare ritardi, ed eventualmente puoi fare un test qualora ci fosse un ritardo significativo.
Facci sapere come procedono le cose.
Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it