Ho concluso un ciclo di 6 mesi di pillola a causa di una cisti ovarica...

Ho concluso un ciclo di 6 mesi di pillola a causa di una cisti ovarica…

Ho concluso un ciclo di 6 mesi di pillola anticoncezionale (gennaio-giugno) a causa di una cisti ovarica, scomparsa poi grazie alla cura.
Il primo ciclo naturale (quindi dopo l’interruzione) mi è venuto a distanza di 28 giorni spaccati,il secondo 31 (2 luglio-1 settembre) ed è dal primo settembre ad oggi (4 settembre) che ancora aspetto il prossimo ciclo. Sono quindi a 35 giorni.
Prima della pillola era irregolarissima e passavano oltre i 36-38 giorni prima di veder arrivare un nuovo ciclo.. non ho avuto nessun rapporto a rischio, solo quell’episodio di cui già vi ho parlato.
Posso essere incinta? Lo trovo assolutamente impossibile date le circostanze.. O è una conseguenza dell’interruzione della pillola? HELP!

Anonima, 18 anni


Cara Anonima,
quando s’interrompe la pillola è possibile che ci voglia un pò perchè il ciclo si regolarizzi, quindi non c’è motivo di preoccuparsi.
Riguardo al timore sulla gravidanza, riteniamo, come ti abbiamo detto in precedenza, che non ci siano i presupposti.
Se proprio non riesci a tranquillizzarti e vuoi toglierti ogni dubbio, puoi sempre effettuare un test, reperibile facilmente in farmacia.
Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it