Tutte le volte ho sempre provato dolore o comunque non piacere...

Tutte le volte ho sempre provato dolore o comunque non piacere…

anni! vi scrivo perché ho un “problema” che non capisco se è attribuibile a me o meno. Ho 19 anni, non sono mai stata seriamente fidanzata e ho avuto un solo rapporto sessuale (che non è nemmeno andato benissimo!) vi scrivo perché tutte le volte che mi è capitato di trovarmi in intimità con un ragazzo, quando mi hanno provato a masturbare,ho sempre provato dolore o comunque non piacere (per non parlare della prima volta che ho avuto il rapporto!). capisco che questo fastidio è dato dal fatto che non mi si lubrifica la zona intima,ma non capisco perché! non so se è perché sono sempre tesa,o se è anche colpa dei ragazzi che diciamo puntano a penetrare con il dito come fosse un buco insensibile!! vi prego,vorrei poter provare qualcosa di positivo e non fastidio o indifferenza!! grazie

Anna, 19 anni


Cara Anna,
come giustamente sostieni anche tu, è molto importante la lubrificazione delle zone genitali, che è un processo fisiologico involontario che facilita e favorisce la penetrazione. La vagina è l’organo del corpo forse in assoluto più elastico e distensibile, visto che durante il parto consente il passaggio di un bambino. Se non c’è un disturbo organico (vaginismo) e non ci sono problemi fisiologici, la secchezza vaginale e il dolore che senti possono nascere dal timore della penetrazione in sé o dalla paura del dolore. Inoltre quando si è molto preoccupati e poco coinvolti fisicamente ed emotivamente, è difficile mantenere lo stato di eccitazione e lasciarsi andare. Questo non aiuta il fisico né la mente alla percezione del piacere.
Per quanto riguarda i tuoi partner, essendo presumibilmente molto giovani e forse un po’ inesperti, è possibile che non sappiano come e dove una ragazza ha più sensibilità e percepisca maggiormente il piacere. Inoltre ogni donna reagisce alle stimolazioni interne o esterne in maniera diversa. Per questo ti consigliamo di aiutare i tuoi partner a capire cosa sia più o meno piacevole per te. La scoperta del proprio corpo e della propria sessualità è un processo che dura a lungo, conoscendoti meglio e aumentando l’intimità con il tuo partner, sarai in grado di sperimentare sempre più sensazioni piacevoli e rapporti sessuali gratificanti.
Puoi anche parlare con un ginecologo, che potrà darti tante informazioni utili per affrontare la sessualità più serenamente. Noi restiamo a tua disposizione per eventuali altre richieste.
Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it