Rosetta: siamo i primi ad arrivare sulla cometa 67P? Fotografati oggetti sospetti sul suolo

Rosetta: siamo i primi ad arrivare sulla cometa 67P? Fotografati oggetti sospetti sul suolo

La sonda Rosetta è atterrata sulla cometa Churyumov-Gerasimenko da meno di un giorno, ma già c’è chi ha rilevato delle anomalie nelle prime immagini inviate dalla sonda.
Sono l’ingegnere Ennio Piccaluga, presidente onorario del C.UFO.M, e il dottor Angelo Carannante, presidente del C.UFO.M, che assieme ad Angelo Maggioni, un collaboratore ed esperto in fotografia, hanno analizzato a fondo le immagini arrivate dalla cometa, rilevando delle anomalie. In particolare un oggetto, perfettamente cilindrico, con un involucro liscio e “ con un’ombra non conforme né all’oggetto che dovrebbe produrla, né con le ombre circostanti”, una struttura che non sembra far parte dell’ambiente naturale della cometa, apparendo più come un artefatto, una costruzione artificiale. Come artificiali sembrano le altre due strutture rilevate sul suolo della cometa, una tenda dai contorni molto regolari e qualcosa con una forma rettangolare e una superficie troppo levigata.
Costruzioni aliene, effetti ottici o una semplice svista in una fotografia scattata a milioni di chilometri di distanza? Forse la risposta la potrà dare solo Rosetta.


COMUNICATO C.UFO.M.

UFO. DUE UFOLOGI RICERCATORI HANNO SCOPERTO DEGLI ARTEFATTI SULLE FOTO DI ROSETTA?
La notizia, che bene o male ha dell’incredibile ed ha a che fare con gli ufo, sta facendo rapidamente il giro del web e promette di diventare il tormentone di questi giorni. Due ufologi ricercatori del C.UFO.M. ossia del Centro Ufologico Mediterraneo, appena hanno visto le prime foto mandate da milioni di chilometri di distanza dalla sonda Rosetta, hanno notato qualcosa che sembrava fuori luogo, insomma dei particolari non proprio naturali sul suolo della cometa Churyumov-Gerasimenko. Si tratta dell’ing. Ennio Piccaluga e del dr. Angelo Carannante rispettivamente presidente onorario e presidente del C.UFO.M., non proprio gli ultimi arrivati. Con l’aiuto di Angelo Maggioni loro collaboratore ed esperto in fotografia, hanno portato in rilievo quelle che sembrano delle strutture forse artificiali ed artefatti insistenti sulla superficie della cometa. In una foto si vede quella che appare una sorta di tenda “…con involucro liscio, che potremmo ipotizzare di natura artificiale e magari gonfiato dalla pressione interna sicuramente più elevata rispetto a quella del vuoto cosmico…” come si legge sul sito ufficiale del C.UFO.M. in un articolo molto dettagliato e con le foto opportunamente filtrate e particolari ingranditi. Nella stessa foto, si osserva una specie di struttura sulla superficie simile ad un parallelepipedo o forse triangolare con superfici che appaiono troppo levigate e regolari. Infine, tre le molte immagini che vengono proposte, risalta un’altra foto che mostra “…un oggetto perfettamente cilindrico che, sembra, si discosta cromaticamente da tutto ciò che c’è intorno… stranamente, la sua ombra non sembra conforme nè con l’oggetto che dovrebbe produrla, nè con le ombre circostanti…”. Piccaluga e Carannante ovviamente e facendo anche prevalere la razionalità non escludono che poi una spiegazione venga trovata ed anzi propongono anche alcune ipotesi cercando di non tralasciare nulla di intentato. Forse c’entrano n qualche modo gli ufo? Vedremo gli sviluppi.

ARTICOLI INTERESSANTI

– Astronomia, Rosetta si prepara per l’accometaggio di Philae su 67P
– Rosetta separazione confermata, rendez vous with 67/P
– Lander Philae, il primo atterraggio su una cometa. Il Doodle di Google


I NOSTRI ARTICOLI in ordine CRONOLOGICO

– Rosetta, il risveglio e’ vicino
– Wake Up Rosetta Mission – prima puntata
– Ancora pochi giorni per il risveglio di Rosetta – seconda puntata
– Countdown per il risveglio di Rosetta: la sonda che sbarcherà sulla cometa Churyumov-Gerasimenko
– Wake Up Rosetta countdown per il risveglio della cacciatrice di comete
– Spazio, la sonda Rosetta si è risvegliata dall’ibernazione per volare verso la cometa Churyumov-Gerasimenko
– Spazio: la sonda Rosetta insegue la sua cometa piena d’acqua
– Spazio: la sonda Rosetta vede la cometa Churyumov-Gerasimenko. FOTO
– Sorpresa, la cometa 67P Churyumov-Gerasimenko inseguita da Rosetta ha un doppio nucleo LE FOTO
– Rosetta, i segreti della cometa doppia
– Rosetta: missione compiuta. Raggiunta la cometa 67P. Il ruolo dell’Italia e dell’Asi
– Rosetta: l’annuncio del sito di atterraggio principale
– Spazio: missione Rosetta, scelto il punto di atterraggio del "Philae" – Le NEWS
– Rosetta vicina alla cometa 67P, il 12 novembre lo sbarco. Missione e traguardi – Enrico Flamini (ASI)
– Landing on a comet – The Rosetta Mission. Selfie a 16 Km dalla meta
– Spazio: Rosetta, ESA conferma il sito di atterraggio principale. Tutte le fasi e le FOTO
– Rosetta, si prepara all’incontro con la cometa 67/P e l’Esa conferma la scelta del ‘sito J’
– Klim Churyumov e Svetlana Gerasimenko: gli scopritori della cometa di Rosetta
– Ambition, lo spettacolare film su Rosetta che spiega perché vogliamo sbarcare sulle comete
– Rosetta: si chiama Agilkia, il sito di atterraggio di Philae
– Rosetta: si avvicina l’accometaggio di Philae su Agilkia
– Rosetta, conto alla rovescia per la storia dell’esplorazione dell’Universo, la conferenza stampa dall’ESOC

Per rimanere sempre aggiornato sul canale 



Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it