Abbiamo avuto un rapporto non protetto...

Abbiamo avuto un rapporto non protetto…

Salve, ho 19 anni ed ho avuto un rapporto non protetto con la mia ragazza. La mia eiaculazione è avvenuta all’esterno, almeno dieci minuti dopo aver tolto il pene dalla vagina. Purtroppo alla fine del rapporto ho notato che la sua vagina aveva perso molto muco cervicale bianco e cremoso. La nostra paura è: il muco cervicale-cremoso-bianco è malauguratamente stato in grado di trattenere il presunto sperma presente nel liquido preseminale per poterlo conservare fino al giorno dell’ovulazione? Premetto che abbiamo avuto un rapporto non protetto perchè le mestruazioni le erano terminate 4 giorni prima ed il rischio era molto ridotto credendo un impossibile ovulazione appena poco dopo le mestruazioni . Oggi, 9 giorni dopo il rapporto lei avverte dolori al seno, schiena ed ovaie…solo paranoie o c’è bisogno di preoccuparsi? Grazie per aver letto, spero in una risposta.

Tino, 19 anni


Caro Tino,
capiamo i tuoi timori, tuttavia il muco cervicale non possiede capacità conservative particolari. Da quanto scrivi è davvero improbabile che si sia instaurata una gravidanza; in primo luogo è difficile che siano presenti spermatozoi nel liquido preseminale, inoltre come tu stesso hai supposto, è facile che la tua ragazza non fosse in un periodo fertile. E’ molto probabile che i fastidi che avverte la tua ragazza siano legati, invece, all’ovulazione. Ad ogni modo, proprio per evitare in futuro timori e ansie di questo tipo sarà importante proteggere i rapporti sempre e in tutte le fasi del rapporto; questo vi permetterà di vivere la vostra sessualità con più serenità e leggerezza.
Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it