Ho avuto un rapporto non protetto a quattro giorni dalla fine del ciclo...

Ho avuto un rapporto non protetto a quattro giorni dalla fine del ciclo…

Salve,
ho avuto un rapporto non protetto a quattro giorni dalla fine del ciclo. Lui è venuto fuori, ma mi sono accorta solo dopo che gli slip che ho indossato ero bagnati evidentemente dallo sperma. C’è la possibilità che io sia rimasta incinta in questo modo o attraverso il liquido preseminale?
Grazie anticipatamente.

Silvia, 27 anni


Cara Silvia,
il coito interrotto non è un metodo contraccettivo,è molto difficile che si possa avere un controllo totale sul proprio corpo nel momento di massimo piacere, quindi potrebbe uscire del liquido seminale atto a fecondare.
Un altro elemento fondamentale da considerare è il fatto che, affinchè ci sia il concepimento, la donna deve essere nel suo periodo fertile, ossia durante l’ovulazione. A quanto ci dici sembrerebbe che tu non sia proprio nel tuo periodo fertile ma anche questo non ci può far dire con sicurezza che non vi sia la possibilità di una gravidanza, il calcolo dei giorni fertili non è un metodo affidabile in quanto tale processo può variare molto da persona e persona, ma anche tra un ciclo e l’altro. A questo si aggiunge il fatto che la durata dei cicli è molto variabile e di conseguenza l’ovulazione non avviene sempre il 14° giorno. Ad ogni modo non sappiamo con certezza se ci sia stata fuori uscita di liquido, è possibile che le secrezioni di cui parli siano legate all’eccitazione del momento. Per tutte queste ragioni non è possibile darti delle certezze ma se vuoi tranquillizzarti e toglierti ogni dubbio puoi eseguire un’ analisi della beta a partire dal 12° giorno in cui vi è stato il rapporto a rischio o effettuare un test di gravidanza già dal primo giorno di ritardo.
Considera inoltre che ansia e stress possono influire sull’andamento del ciclo quindi ti consigliamo di aspettare con serenità l’arrivo del ciclo.
Inoltre vorremmo suggerirti di utilizzare sempre delle precauzioni sicure per vivere serenamente i tuoi rapporti.
Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it