Ho avuto un rapporto non protetto con il mio ragazzo con il coito interrotto, è possibile che sia rimasta incinta?...

Ho avuto un rapporto non protetto con il mio ragazzo con il coito interrotto, è possibile che sia rimasta incinta?…

Dopo aver interrotto la pillola lo scorso mese, il ritardo sarà a causa della pillola?…

Ho avuto un rapporto non protetto con il mio ragazzo con il coito interrotto, è possibile che sia rimasta incinta anche se lui è venuto fuori? Ho avuto delle perdite rosacee e adesso muco bianco, ho ritardo del ciclo dopo aver interrotto la pillola lo scorso mese, il ritardo sarà a causa della pillola?

Silvia, 16 anni,22-12-2014,Sessualità-SeSso è meglio,coito interrotto,


Cara Silvia,
il coito interrotto è piuttosto diffuso, ma non è completamente sicuro: esso richiede un notevole autocontrollo da parte del ragazzo, un solo rapporto alla volta e un po’ di fortuna. Infatti, possono esserci fuoriuscite di sperma anche prima dell’orgasmo o il ragazzo può non uscire abbastanza tempestivamente, in tutti i casi è necessario non avere più rapporti consecutivi perchè una parte degli spermatozoi rimane nelle ghiandole alla base del pene e può fuoriuscire anche nelle prime fasi del rapporto successivo. Insomma, è probabile che il più delle volte funzioni come metodo anticoncezionale, ma non è certo al 100%, per questo noi consigliamo sempre, anche per vivere una sessualità più serena, di ricorrere ad altri contraccettivi. Sarebbe anche importante sapere se, al momento del rapporto, eri potenzialemnte fertile… Tuttavia, come tu stessa scrivi, è normale che dopo la sospensione della pillola l’organismo possa risentirne, subendo alterazioni circa la ritmicità e la quantità delle mestruazioni. Forse le perdite che hai avuto rappresentano uno spotting premestruale. Ti consigliamo di aspettare e vedere l’evoluzione di queste perdite, se il ritardo dovesse protrarsi potrai fare un test sulle urine ed avere una risposta certa.
Un caro saluto!