Abbiamo avuto un rapporto che la mia ragazza crede a rischio...

Abbiamo avuto un rapporto che la mia ragazza crede a rischio…

Salve, volevo qualche consiglio per tranquillizzare la mia ragazza, perché quasi due settimane fa abbiamo avuto un rapporto che lei crede a rischio, ma io sono sicuro che non è successo niente. Non sono ancora passate due settimane e lei dice di avere dei dolori e dei crampi alla pancia e crede di essere incinta, si sta deprimendo molto anche perché è molto giovane, e questa cosa sta avendo delle ripercussioni gravi sulla sua vita quotidiana. Al ciclo mancano ancora circa una decina di giorni.

Anonimo, 23 anni


Caro Anonimo,
non abbiamo elementi per tranquillizzare la tua ragazza perchè non ci dici come è avvenuto il rapporto, perchè lei teme che sia a rischio e che tipo di attenzioni avete utilizzato.
Da quello che ci scrivi è avvenuto quando lei era alla fine del ciclo mestruale, ma è solo una deduzione. Comunque l’ovulazione e quindi il periodo fertile non sono facilmente individuabili, soprattutto se il ciclo è irregolare.
Facci avere qualche informazione in più e cercheremo di essere più precisi.
Intanto, se avete usato il coito interrotto, vi consigliamo per il futuro di pensare a un anticoncezionale più sicuro.
Restiamo a tua disposizione per eventuali approfondimenti.
Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it