fotogallery

E se al posto del Sole ci fosse un’altra stella?

soleROMA – Essere svegliati la mattina dai raggi del Sole fa parte del nostro quotidiano (quando non piove, ndr).
La Terra si trova in quella che viene chiamata zona “goldilocks”, una regione dello Spazio che soddisfa le condizioni per l’abitabilità di un pianeta, dove l’acqua è in grado di esistere allo stato liquido.
Tra i diversi fattori, giocano un ruolo fondamentale distanza e proporzioni di una stella.
Grazie a queste coincidenze “miracolose”, sulla Terra è prolificata la vita.
Ma cosa sarebbe accaduto se al posto del Sole ci fosse stata un’altra stella?
Una prospettiva agghiacciante, che comunque nasconde un lato estremamente affascinante.
Partendo dal presupposto immaginario che esisterebbe ugualmente la vita, l’agenzia spaziale russa Roskosmos ha realizzato un simpatico video in cui il panorama cambia in base al tipo di stella nel cielo.

Non è la prima ricostruzione virtuale che la Roscosmos sperimenta in video.
La stessa iniziativa è stata realizzata anche con la Luna, mostrando come sarebbe il panorama terrestre se al posto del nostro satellite ci fosse un pianeta del Sistema Solare.
(CLICCA QUI PER SCOPRIRLO!)