fotogallery

Dimagrire mangiando con i 10 cibi “brucia calorie”

cibi-brucia-calorieROMA – Mela, peperoncino, papaya.
Sono solo alcuni dei cibi “magici”, in aiuto di chi vuole mantenere la linea.
Esistono infatti degli alimenti che aiutano a dimagrire, semplicemente mangiandoli.
Ma non è un miracolo, ma scienza.
Alcuni cibi “a calorie negative”, per essere digeriti richiedono al nostro corpo di bruciare più calorie di quante ne contengano.
Così facendo un lauto e sano pasto, può diventare un alleato importante.
Ecco i 10 dei cibi “brucia calorie”.


CETRIOLO
Contenuto calorico: 16 calorie per 100g

Contiene principalmente acqua, ed è anche una grande fonte di vitamina C.
E’ in grado di ridurre i livelli elevati di infiammazione nel corpo e aiuta l’acido caffeico a prevenire la ritenzione idrica.

ASPARAGI
Contenuto calorico: 20 calorie per 100g

Un buon modo per disintossicarsi (contiene nutrienti diuretici che possono aiutare a eliminare le tossine).
Mangiare asparagi può anche aiutare ad aumentare il tasso metabolico.

CAVOLFIORE
Contenuto calorico: 25 calorie per 100g

Il cavolfiore è un amico della dieta in quanto non contiene grassi ed è ad alto contenuto di vitamina C.
Mangiarlo crudo o leggermente al vapore, in modo che rimanga croccante, porterà a masticare di più, dando al vostro corpo il tempo di rendersi conto di essere pieno.

SEDANO
Contenuto calorico: 16 calorie per 100g

Una scelta ovvia per la maggior parte delle persone a dieta.
Circa il 75 per cento di un gambo di sedano è in realtà l’acqua.
L’altro 25 per cento è fibra.
Il grande contenuto di acqua nel sedano porta a bruciare più calorie.

CARNI BIANCHE E MAGRE
Contenuto calorico di carne magra di maiale: 145 calorie per 100g
contenuto calorico di coscia di tacchino: 144 calorie per 100g
contenuto calorico di petto di pollo: 172 calorie per 100g

Anche se non propriamente un alimento a calorie negative, carni magre come carne di maiale, tacchino e pollo sono ottime fonti di proteine, che rendono il lavoro più duro per il sistema digestivo, amplificando temporaneamente il tasso metabolico a riposo che a sua volta aiuta a bruciare più calorie.
Il tuo corpo richiede più energia per digerire proteine ​​della carne di quanto non faccia per digerire i carboidrati, che è il motivo per cui le diete ad alto contenuto proteico sono popolari.

Inoltre, le carni magre sono una grande fonte di energia, ovvero danno più a lungo il senso di sazietà.
Così, anche se contengono più calorie di sedano o cetrioli, sono ancora un buon modo per aiutare a bruciare calorie.

POMODORI
Contenuto calorico: 18 calorie per 100g

Pieni di gusto e di licopene, i pomodori sono alcuni dei migliori prodotti alimentari da includere nella dieta.
Oltre ad essere a basso contenuto calorico, i loro benefici per la salute aumentano quando sono cotti.

PAPAYA
Contenuto calorico: 43 calorie per 100g

La papaya fresca contiene poche calorie per grammo.
Sono altrettanto ricche come le arance di vitamina C e contengono 15 volte più antiossidanti beta-criptoxantina, che si pensa riducano il rischio di poliartrite.
La fibra della Papaya è anche un bene per la lotta contro la stitichezza e mantiene il colesterolo sotto controllo

PEPERONCINO
Contenuto calorico: 40 calorie per 100g

I peperoncini hanno la capacità di aumentare il tasso metabolico, che a sua volta induce il corpo a bruciare più calorie immediatamente dopo averli mangiati.
Aggiungere salsa piccante o fiocchi di peperoncino ai piatti aiuta a ridurre l’appetito.

MELE
Contenuto calorico: 52 calorie per 100g

Ma solo quelle verdi.
Sebbene non propriamente un alimento calorico negativo, le mele verdi sono ricche di fibre alimentari, e aiutano a sentirsi pieni per periodi di tempo più lunghi.

CAFFE’
Contenuto calorico: 2 calorie per tazzina

Senza zucchero, ovviamente.
Una tazzina di caffè come quella che beviamo la mattina contiene zero calorie.
Il caffè è termogenico e stimola la combustione dei grassi per l’energia.
La caffeina aumenta anche il tasso metabolico.