Io a quasi 18 anni, non ho mai dormito fuori casa!…

Cosa potrei fare per farle capire che sono cresciuta?...

24 Giugno 2015

Buonasera, ho 17 anni anni (a gennaio 18), ho il fidanzato da 7 mesi, e venrdi sabato e domenica volevamo andare al mare. Oggi gli ho chiesto a mia madre, ma non mi lascia perchè dice che sono una bambina (sono figlia unica), quello che mi da fastidio è che io a quasi 18 anni, non ho mai dormito fuori casa (tranne nelle gite scolastiche), cosa potrei fare per farle capire che sono cresciuta? e per farle cambiare idea?
Grazie dell’ascolto,arrivederci.,Paola, 17 anni,23-06-2015,Relazioni familiari,

Cara Paola,
purtroppo la tua è una fase della crescita molto delicata, difficile sia per i ragazzi che la vivono ma anche per i genitori che ne sono testimoni. E, talvolta, i genitori non riescono a tenere il passo dei cambiamenti, fisiologici e necessari, del figlio che sempre di più si affaccia ad una vita adulta. E’ molto probabile che nel tuo caso, questo salto evolutivo sia ancora più faticoso, forse perchè tua madre è particolarmente apprensiva e forse anche perchè, come tu stessa scrivi, sei l’unica figlia. Tuttavia il passaggio andrà fatto. Un primo elemento importante sarà la possibilità di dimostrare di essere responsabili e di essere in grado di poter gestire una maggiore libertà. In secondo luogo sarebbe utile cercare un mediatore, un adulto che riesca a capire le tue esigenze e possa aiutarli a comunicare i tuoi bisogni a tua madre, e nello stesso tempo, a tranquillizzare lei. I momenti più importanti della crescita spesso passano attraverso le crisi, ma questo non deve spaventare necessariamente; spesso l’assestamento dopo la crisi è ancora più saldo del precedente.
Un caro in bocca al lupo!

2015-06-24T09:56:01+02:00