fotogallery

Giù di morale? Ascolta Don’t Stop me Now dei Queen e ritrovi la felicità. Lo dice la scienza

queen-freddie-mercuryROMA – Che siano stati uno dei gruppi più importanti del panorama musicale mondiale, non è un segreto.
Ma che i Queen siano anche “spacciatori” di felicità è rimasto celato fino ad oggi.
Un neuroscienziato ha confermato l’impatto benefico che il brano Don’t Stop me Now sembra avere sugli ascoltatori grazie ad un’equazione scientifica.
La hit del 1978 avrebbe infatti un equilibrio di elementi musicali in grado di portare felicità.
Mentre la canzone preferita di una persona è una scelta soggettiva, il dottor Jacob Jolij, neuroscienziato cognitivo dell’Università di Groningen in Olanda, ha scoperto che ci sono alcuni componenti chiave che contraddistinguono una canzone allegra.


equazione-felicita-canzone

I testi positivi sono importanti, ma anche un ritmo elevato di 150 battiti al minuto innesca – inconsciamente – un senso di energia.
Anche creare una melodia in una terza tonalità maggiore – la terza nota o accordo in una scala musicale – produce una canzone dalle sonorità allegre.

Il dott Jolij ha combinato insieme questi ingredienti ottenendo la formula per la perfetta “canzone della felicità”, producendo una top ten delle canzoni del buonumore degli ultimi cinquant’anni.

In cima alla lista si posizionano i Queen e la loro Don’t Stop me now.
La top ten dopo il video.

Top ten delle canzoni che fanno star bene

1. Don’t Stop Me Now (Queen)

2. Dancing Queen (Abba)

3. Good Vibrations (The Beach Boys)

4. Uptown Girl (Billie Joel)

5. Eye of the Tiger (Survivor)

6. I’m a Believer (The Monkeys)

7. Girls Just Wanna Have Fun (Cyndi Lauper)

8. Livin’ on a Prayer (Jon Bon Jovi)

9. I Will Survive (Gloria Gaynor)

10. Walking on Sunshine (Katrina & The Waves)

La top delle canzoni che fanno star bene divise per ogni epoca

10s Happy (Pharrell Williams)

00s Dancing in the Moonlight (Toploader)

90s Let Me Entertain You (Robbie Williams)

80s Uptown Girl (Billy Joel)

70s Don’t Stop Me Now (Queen)

60s Good Vibrations (The Beach Boys)