tech

Televisione elettromeccanica, 26 gennaio 1926 la prima trasmissione

televisione elettromeccanicaROMA – Sono passati 90 anni da quel lontano 26 gennaio 1926, giorno dell’ufficiale debutto della televisione, o meglio, della televisione elettromeccanica. Una dimostrazione pubblica organizzata a Londra dall’ingegnere scozzese John Logie Baird ad uso esclusivo dei membri della Royal Institution e della stampa.

L’invenzione dell’antesignano di tutti gli apparecchi risale, invece, al 1883 e porta la firma di Paul Gottlieb Nipkow. Un’invenzione che cambierà per sempre il mondo e la sua percezione da parte degli uomini.

Ecco alcune tappe fondamentali del lungo cammino di quella che comunemente chiamiamo Tv. Nel 1927 la prima trasmissione via cavo da Londra a Glasgow. Un anno dopo la prima trasmissione che attraversava gli oceani, da Londra a New York. Stesso anno per le prime immagini a colori. 1939, la televisione elettromeccanica cede il posto alla più moderna televisione elettronica (quella che conosciamo oggi). 1954 iniziano, in Italia, le trasmissioni Rai.