spettacolo

Kung Fu Panda 3, quando il debutto è da record

kung fu panda 3ROMA – E’ il simpatico Panda della DreamWorks Animation a battere tutti i record di incasso nel week end appena trascorso. Il suo Kung Fu Panda 3 ha messo in riga il “Redivivo” Leonardo Di Caprio e le corazzate spaziali di “Star Wars”. Complice del suo successo – terzo miglior weekend d’esordio di sempre per il mese di gennaio dopo American Sniper e Poliziotto in Prova – l’uscita nelle sale cinesi dove ha incassato, in totale, ben 57 milioni di dollari.

Kung Fu Panda 3, costato 145 milioni di dollari, ha incassato al momento 116 milioni, di questi 41 milioni nel solo fine settimana. Medaglia d’argento per “Revenant – Redivivo” che, incassando oltre 12 milioni di dollari, sale a quota 274. Star Wars: Il Risveglio della Forza può contare, nel computo degli incassi totali mondiali, su quasi 2 miliardi di dollari, nel solo week end la cifra incassata al botteghino sfiora gli undici milioni.

Fuori dal podio, al quarto posto, L’Ultima Tempesta – The Finest Hours, con 10.3 milioni di dollari. Seguono, nell’ordine, Poliziotto ancora in Prova – 8,3 milioni id dollari -, The Boy – 7.9 milioni di dollari -, La Quinta Onda, con 7 milioni di dollari. Nona piazza per Cinquanta Sbavature di Nero – oltre sei i milioni incassati – e a chiudere 13 Hours: The Secret Soldiers of Benghazi – 6 milioni -.