attualita

Cyndi Lauper torna in Italia con il Gratest Hits Tour

1 Cyndi Lauper_Hallway_PhotoChapmanBaehlereditededitedRoma – Con più di cinquanta milioni di dischi venduti in tutto il mondo, un Grammy, un Emmy e un Tony, Cyndi Lauper torna in Italia con il Greatest Hits Tour. La notizia, attesissima dai fan, è fresca, fresca, ma al momento sono solo due i palchi italiani che la vedranno protagonista: l’Auditorium Parco della Musica di Roma il 6 luglio e il GruVillage di Grugliasco (To) il 7. L’icona pop degli anni ’80 ripercorrerà i trent’anni della sua incredibile carriera attraverso brani memorabili come “Girls Just Want To Have Fun“, “Time after time“, “She Bop” e “True colors“. Dopo “Memphis Blues” pubblicato nel 2010, uscirà il 6 maggio “Detour”, anticipato qualche mese fa dal singolo “Hard Candy Christmas“. 2 CyndiLauper_Detour_CD_Cover_FinalIl disco mette in risalto l’inconfondibile voce di Cyndi che ripercorre i classici del country degli anni 40, 50 e 60 accompagnata da star del calibro di Vince Gill, Emmylou Harris, Alison Krauss, and Willie Nelson. Nell’album, registrato a Nashville, la cantante è affiancata da una band composta dai migliori musicisti session della città. La Lauper ha raccontato che da giovane ascoltava le canzoni di Patsy Cline, Loretta Lynn e Wanda Jackson nella cucina di sua zia Gracie ed erano anni che desiderava registrare un album di musica country; la prima traccia è proprio un pezzo registrato nel 1960 dalla Jackson e si intitola “Funnel Of Love”. Un altro pezzo forte è la spensierata “Heartaches By The Number”, pezzo country già cover di molti artisti come George Jones, Waylon Jennings e Dwight Yoakum. Ci sono poi due splendide cover dei grandi successi di Patsy Cline, “Walkin’ After Midnight” e “I Fall To Pieces