fotogallery

Samsung prepara uno smartphone potente come un pc

samsungROMA – E’ un dato di fatto: gli smartphone hanno preso il posto dei computer nel cuore di gran parte degli utenti e potrebbero presto conquistare l’intera utenza.
Per farlo, Samsung sta progettando un dispositivo mobile potente come un pc, almeno per quanto riguarda la memoria.
Il colosso coreano ha ufficialmente avviato la produzione del primo chip da 256 GB, che aumenterebbe in modo impressionante la velocità degli smartphone, sempre più utilizzati per riprodurre video in altissima definizione.
Il Full Hd, così come il Suoper HD o 4k, sta ormai prendendo piede nel mondo della tecnologia, ma la riproduzione di filmati con una risoluzione di questo tipo, oggi rallenta molto gli smartphone, compromettendone le prestazioni e le funzionalità.
“Fornendo un chip di memoria UFS che è quasi due volte più veloce di un SSD SATA per PC, contribuiremo ad un cambiamento nel mercato dello storage di dati mobili”, ha dichiarato Joo Sun Choi, Executive Vice President of Memory Sales and Marketing, di Samsung Electronics.
Il nuovo chip di memoria da 256GB è basato sullo standard Universal Flash Storage 2.0 (UFS 2.0) e supporta un trasferimento dei dati fino a 850 MB al secondo in lettura e fino a 260 MB al secondo in scrittura.

Grazie al modulo Flash V Nand, il chip consentirà fino a 45.000 operazioni in lettura e 40.000 in scrittura al secondo, due volte quelle della generazione precedente di memoria UFS.

Un esempio?
Grazie alla super-memoria, a all’interfaccia USB 3.0, il trasferimento di un video in FullHD  si potrà completare in soli 12 secondi.
Inoltre, consentirà l’archiviazione di quasi 50 filmati FullHD.

Samsung diventerà quindi il primo produttore al mondo di smartphone dotati di 256GB di memoria per la “prossima generazione di dispositivi mobili di fascia alta”.
Il primo dispositivo a giovarne, quindi, potrebbe essere il Galaxy Note 6. Il phablet top di gamma potrebbe essere presentato già ad agosto o settembre e vantare questa rivoluzionaria tecnologia.