spettacolo

Oscars 2016. La stilista di Brie Larson parla del suo vestito Gucci: ”Abbiamo cominciato a lavorarci prima di Natale.”

Brie LarsonRoma – Brie Larson è stata la vincitrice degli Oscar 2016 per più di un motivo. L’attrice ha ricevuto il suo primo Oscar nella categoria miglior attrice per la sua performance nel film Room.  Oltre alla sua bravura, ciò che ha attirato subito l’attenzione sul Red Carpet è stato il suo vestito firmato Gucci.

“La nostra prima ispirazione è stato il colore” ha detto la stylist di Brie, Cristina Ehrlich in un’intervista per il Telegraph. “Anche Brie ha approvato e quindi abbiamo deciso di collaborare con Alessandro Michele e la famosa casa Gucci.”

E’ la prima volta che il nuovo designer della casa Gucci, Alessandro Michele, disegna un abito destinato agli Oscar. “Era molto importante per noi lavorare con un designer che fosse molto giovane e fresco,” ha continuato Ehrlich.

“Alessandro non aveva mai disegnato un abito per gli Oscar prima d’ora – proprio come Brie è nuova sul Red Carpet e sta cercando di capire dove andrà la sua carriera, lo stesso vale per Alessandro nella sua nuova avventura nella casa di moda Gucci.” Il lungo vestito blu è stato impreziosito aggiungendo una cintura che nascondeva delle favolose perle: “Eravamo tutti d’accordo nel pensare che fosse un altro elemento che andava assolutamente aggiunto,” ha detto Ehrlich parlando dell’accessorio.

Ma, quanto tempo fa ha iniziato Brie a pensare al suo vestito per gli Oscar? “Abbiamo iniziato prima di Natale,” ha rivelato Ehrlich. “Abbiamo osservato moltissimi look del Red Carpet e cercato di fare qualsiasi cosa per proporre qualcosa di assolutamente nuovo.”

Fonte The telegraph