esteri

Buon giorno di San David! Ecco 5 cose che non sapevate del Santo protettore del Galles

san david gallesRoma – Il giorno di San David viene celebrato annualmente il 1 Marzo. E’ il giorno in cui gli abitanti del Galles festeggiano il loro santo protettore. Le scuole saranno intente ad iniziare le loro competizioni di musica e poesia.

Alcune persone avranno attaccato dei porri ai loro vestiti, per festeggiare il loro santo patrono. In Galles o in Inghilterra non si tratta di una festa nazionale, ma è altrettanto festeggiata. Per questo, di seguito, vi elenchiamo cinque cose che dovreste conoscere del giorno di San David.

1-SAN DAVID ERA GALLESE
Era nato nel 500 A.C nel Pembrokshire, Galles.

2-IL GIORNO DI SAN DAVID RICORDA IL GIORNO DELLA SUA MORTE
San David era il vescovo gallese della città di Menavia, che si trova nel Pembrokshire e ora prende il nome di St Davids.
Secondo fonti storiche il santo, è morto il primo marzo del 589 A.C.
E’ stato ufficialmente riconosciuto santo da Papa Callisto nel 1120.

3-SAN DAVID ERA VEGETARIANO
Soprannominato il “bevitore d’acqua”, San David beveva solo acqua e mangiava solo erbe, verdure e pane.

4-IL PRIMO MARZO I GALLESI MANGIANO PORRI CRUDI
Fin dai tempi antichi, in questo giorno, i gallesi mangiavano porri crudi per celebrare il loro patrono.
Secondo una leggenda, prima di una battaglia contro i Sassoni, David aveva consigliato ai combattenti gallesi di portare un porro sul loro cappello in modo tale da potersi distinguere dai nemici.
Per questo, in questo giorno, i gallesi portano dei porri spillati sui loro vestiti.

5-IL SUO SIMBOLO NON è IL PORRO Nè IL NARCISO
Il suo simbolo in realtà, è quella di una colomba che si posa sulla sua spalla nel momento in cui si trovava in piedi su una collina.
Si crede infatti, che durante una delle sue prediche ad una folla di persone una collina nacque nel punto esatto in cui stava tenendo il suo discorso.

Fonte Independent