spettacolo

“Quegli stivali sono pericolosi!”: La nuova collaborazione di Rihanna nei sexy scatti di Vogue

rhiannaRoma – Per il suo ultimo shooting apparso su British Vogue, Rihanna ha lasciato tutti senza parole indossando un paio di rischiosi e sexy stivali provenienti dalla sua collaborazione con Manolo Blahnik. Affermando che gli stratosferici stivali sono solo per le cattive ragazze, la ventottenne ha rivelato che li indosserebbe ad un appuntamento il cui scopo sarebbe quello di finire a letto con qualcuno. I sexy stivali sono di denim e hanno un’altezza spropositata, arrivano infatti fino alle anche, all’altezza delle quali presentano una cintura.

Nello scatto, di Craig McDean, la cantante di Work ha deciso di mettere in mostra le sue grandi risorse indossando un lungo cappotto in denim ricamato disegnato da Alexander McQueen. Con i capelli tenuti sciolti sulle spalle, la designer in erba ha completato il suo look con dei sensualissimi pantaloncini a vita alta, firmati Isabel Marant. Parlando della nuova collezione, ha avvertito che gli stivali potrebbero far finire le potenziali acquirenti nei guai, a causa dell’inequivocabile messaggio che esprimono. Quando le è stato chiesto se avrebbe mai indossato gli stivali ad un appuntamento, la cantante ha risposto: “Dipende da che tipo di appuntamento vuoi avere. Ragazze questi stivali sono pericolosi! Se volete tornare a casa a dormire, non indossateli! Questi stivali sono un gran problema!”

La cantante in vetta alle classifiche, ci ha anche raccontato quale sarà la sua reazione nel momento in cui vedrà qualcuno indossare la sua creazione. “Il giorno in cui vedrò una donna per strada indossare i miei stivali …. Avrò paura per lei!” ”Letteralmente le comincerò a saltare addosso, strillerò, le chiederò un selfie, chi è e dove ha preso gli stivali. Credo davvero che impazzirò!” ha continuato. Rihanna racconta di dovere il suo senso dello stile alla mamma, Monica Braithwaite. “Oh mio Dio! Mia mamma, è una donna con la A maiuscola. Quando ero piccola ero ossessionata da qualsiasi cosa facesse, indossasse, il suo modo di fare, le sue scarpe, le sue sciarpe… Era così che volevo essere da grande!”

Fonte dailymail