spettacolo

Adele fa diventare realtà il sogno di una ragazza autistica con un sorprendente duetto sul palco

Emily TammamRoma – Quando la dodicenne Emily Tammam, si è recata al concerto di Adele svoltosi a Manchester, portando con sè un piccolo cartellone con scritto ‘Il mio sogno è cantare con Adele’, non sapeva che il suo sogno si sarebbe avverato sul serio. Emily, affetta da autismo e ADHD, ha lasciato dietro di sè la folla dopo esser stata invitata dal suo idolo a raggiungerla sul palco. Nel concerto, svoltosi presso la Manchester Arena, la ragazza è stata invitata da Adele sul palco dopo aver letto il suo piccolo cartellone.

Adele ha subito cominciato ad incoraggiare la folla a cantare con Emily. Secondo il Manchester Evening News, Emily aveva anche partecipato alle audizioni di Britain’s Got Talent, non riuscendo però a passare il primo turno. Suo papà, Ray Tammam, ha raccontato al giornale: “Adele è la sua cantante preferita… Per il concerto aveva preparato un cartellone con scritto ‘Il mio sogno è cantare con Adele’ Durante la serata tra una canzone e l’altra Adele ha iniziato a leggere i vari cartelloni, quando ha visto quello di mia figlia le ha risposto ‘Ok sali sul palco!’ E’ salita sul palco e io pensavo ‘Oh mio Dio!’, lei invece era molto tranquilla e felice, ama cantare, canta a tutte le ore del giorno.” Ha aggiunto: “Nella vita di tutti i giorni deve affrontare molti problemi ed è molto timida, ma sorprendentemente diventa un’altra persona quando sale sul palco.” Emily ha detto di voler dimostrare alle persone con qualsiasi tipo di disabilità di poter comunque fare cose come questa e che non dovrebbero mai limitarsi in quello che fanno, l’importante è sentirsi vivi.


Fonte irishexaminer.com