spettacolo

La matematica si mette a nudo e ha il volto di Pietro Boselli

Pietro BoselliROMA –  Galeotta fu una foto. Una banalissima foto scattata da uno studente al suo professore di matematica. Ancora di più poté la didascalia: “il momento in cui realizzi che il tuo professore di matematica è un modello per alcuni degli stilisti più famosi”. Era il 2015 e il tabù del barbuto e introverso professore di matematica fu scardinato per sempre. Immortalato nel rettangolo dello scatto un professore veronese, Pietro Boselli, a Londra.

Lo scatto fece il giro del mondo e, all’unanimità, Boselli fu eletto il prof più sexy del mondo. Quella foto se non era passata inosservata al pubblico dei social immaginiamoci a chi con i volti e i corpi ci lavora. Pietro Boselli ne ha fatta di strada da quello scatto e dalla polverosa cattedra del college londinese. Oggi lo ritroviamo in bella mostra, in un nudo quasi integrale, per la nuova campagna di re Giorgio Armani. Fisico scolpito e viso sicuro di se. Oggi il prof ha fatto dell’immagine una ragione di vita e di lavoro e i numeri sono dalla sua parte (come sempre). Il suo profilo Instagram conta, infatti, ben 900mila follower e siamo solo all’inizio della carriera.