spettacolo

Tsunami. Gli anni ’80 vanno in scena al Teatro dell’Orologio

Header-Evento-Tsunamiedited

Roma – In quel del Teatro dell’Orologio, a Roma, debutta giovedì (31 marzo) Tsunami, una commedia dolce amara nata dalla penna di Roberto Nugnes, autore ma anche regista di questo spettacolo che vede in scena Geremia Longobardo, Federica Flavoni, Raffaele Risoli e Maria Antonia Fama. I quattro attori raccontano l’epoca di un recente passato: gli anni ’80. Un’epoca di cui tutti siamo figli e volenti o nolenti ne paghiamo le spese. È proprio di questo che l’autore regista vuole raccontare e lo fa con una fotografia brillante e divertente di una generazione piena di contraddizioni. È estate e una coppia di giovani coniugi si ritrova su una spiaggia deserta, per trascorrere una giornata di mare. Lui è Ermanno, autore televisivo per emittenti private; si occupa in particolare di sketch comici, con risultati mediocri. Sua moglie è Ippolita, parrucchiera a domicilio, indipendente, spregiudicata. I due non hanno figli e sono completamente presi dalla logica consumistica, il loro parlare diventa spesso quello delle televendite. Le discussioni dei due sono incentrate su piccole, insormontabili controversie quotidiane, ciniche e sprezzanti, spesso scurrili.  A turbare la loro “quiete” arriva un giovane, è Cristian, scrittore e poeta, contrapposto ai due consorti in tutto e per tutto. La distanza culturale e morale tra i tre è netta, e diventa sempre più marcata nel corso dei loro confronti. A fare da “arbitro”, interviene una cartomante, che si presenta con una parlata molto singolare. La donna darà consigli ai due sposi e fornirà loro le istruzioni per il raggiungimento della ricchezza. Nel frattempo il mare si ritira, e l’unico capace di rendersi conto della situazione che si sta per delineare è Cristian, sta per arrivare uno tsunami, notizia avallata dalla radio. Eppure, la cosa non sembra sconvolgere marito e moglie, che davanti all’imminente catastrofe, non sanno far altro che pensare e ad agire in modo assurdo, completamente distaccati dalla realtà degli avvenimenti. L’unico nemico sembra così essere Cristian, sempre più messo alle corde dai due impudenti coniugi e dalla loro aberrante morale. È trascorso poco più di un anno dal debutto di ALL IN, spettacolo dal successo inaspettato che ha incoronato Roberto Nugnesgiovane rivelazione della scena italiana”. Chi ne conosce i lavori, sa bene che l’autore sa essere cinico e dissacrante, ma allo stesso tempo poetico e commovente. Le premesse per un altro interessante debutto ci sono tutte, ridere e pensare è una delle prerogaritive del teatro migliore. Tsunami andrà in scena anche venerdì 1 e domenica 3 aprile.

Tsunami-WEBedited

TEATRO DELL’OROLOGIO
VIA DEI FILIPPINI 17A
INFO E PRENOTAZIONI 333.3986846 – 333.2985368