spettacolo

Ewan McGregor conferma il sequel di Trainspotting: le riprese inizieranno a maggio

Ewan McGregorRoma – L’attore scozzese tornerà ad impersonare Mark ‘Rent Boy’ Renton, nel sequel del grande classico del 1996. La star tempo fa, non era convinta di voler replicare il vecchio ruolo – definendosi spaventato nell’apprendere nel 2002, che l’autore di Trainspotting, Irvine Welsh, aveva scritto un sequel, Porno.

“Sono passati molti anni, ci sono state molte ipotesi. 10 anni fa non volevo riprendere il ruolo di Mark, non ero pronto. Inoltre non c’era ancora nessun copione,” ha detto l’attore in un’intervista per il ‘Collider’. Da allora, un copione si è materializzato – e Ewan l’ha definito spettacolare.

“Ancora non abbiamo iniziato le riprese, inizieremo alla fine di maggio. Il copione è nato veramente da poco ed è pazzesco. Credo che se non lo fosse stato, nessuno di noi si sarebbe imbattuto in questa nuova avventura, più che altro perché siamo molto protettivi rispetto a quello che Trainspotting ha significato per noi e per il resto delle persone. Nessuno di noi voleva imbattersi in un sequel di scarso livello, quindi se non ci fosse stato presentato il pazzesco copione che abbiamo ricevuto, non credo ci sarebbe stato un sequel,” ha aggiunto Ewan. Nel film ritroveremo il cast originale composto da Ewen Bremmer, Jonny Lee Miller, e Robert Carlyle che riprenderanno rispettivamente i loro ruoli di Spud, Sick Boy e Franco.

Fonte metro.co.uk