spettacolo

Da Santana a Bollani: nella Capitale torna ‘Luglio suona bene’

ROMA – Star della musica italiana e internazionale, teatro, danza e un poker di appuntamenti con la grande classica a cielo aperto per un totale di 40 serate e una capienza potenziale complessiva di 100mila spettatori. Torna alla cavea dell’Auditorium Parco della Musica di Roma la rassegna estiva ‘Luglio suona bene’, in programma dal 14 giugno al 3 agosto.

luglio suona bene

Il cartellone è stato presentato in Campidoglio da Josè Ramon Dosal, l’ad di Musica per Roma, e Aurelio Regina, presidente di Fondazione Musica per Roma, in una conferenza stampa alla quale ha partecipato anche il commissario straordinario di Roma, Francesco Paolo Tronca. Nel cartellone, che andrà poi completandosi, figurano già grandi nomi del panorama musicale internazionale.

Si esibiranno, per citarne alcuni, Sting, Josè Carreras, Mika, Santana, Omara Portuondo, Jean Michel Jarre, Joan Baez e Cyndi Lauper. Tra i big italiani invece De Gregori, Battiato, Venditti, Britti, Stadio, Max Pezzali, Carmen Consoli, Ezio Bosso e Ludovico Einaudi.

Il poker di serate dedicate alla classica vedrà salire sul palco a cielo aperto dell’Auditorium il violinista David Garrett, Nicola Piovani, Stefano Bollani e infine John Williams, che porterà orchestra e coro dell’Accademia di Santa Cecilia sul palco per un tributo a Steven Spielberg. Per il teatro sono previsti gli appuntamenti con Dario Fo e Ascanio Celestini. Inoltre, tornerà il 21 giugno il Summer Mela Festival con Hariprasad Chaurasia.