StarWars: la Forza si è finalmente risvegliata

Edoardo Merlini
Scuola Secondaria di 1° grado “Puccini” di Firenze

 

Lo scorso dicembre è uscito nelle sale italiane, il più che atteso “Star Wars: Il risveglio della forza”. L’ultimo episodio della saga di “Guerre Stellari” propone un nuovo cast composto dall’attrice emergente Daisy Ridley e quindi da John Boyega, Oscar Isaac, Lupita N’Goyo
e Adam Driver, nei panni del malvagio Kylo Ren, il cattivo della situazione. I fan hanno aspettato con ansia l’arrivo al cinema di questo film, che si preannuncia un vero e proprio capolavoro.
La storia prende avvio mostrandoci la minaccia del Nuovo Ordine, nato dalla precedente distruzione dell’Impero, dopo l’uccisione dell’Imperatore Palpatine. Questo cerca di distruggere la Repubblica per dominare la galassia mentre i ribelli, come al solito, dovranno cercare di fermare i malvagi con un attacco ben piazzato alla base Starkiller per distruggerla e salvare, ancora una volta, la Galassia.
Il piano, ideato dalla generalessa Leia Organa (Carrie Fisher) ha bisogno però del suo ormai scomparso fratello Luke Skywalker (Mark Hamill), che ha nascosto una mappa. Sfortunatamente la protagonista del film, Rey, è stata rapita dal cattivo Kylo Ren, figlio di Leia e del contrabbandiere stellare Han Solo. Kylo Ren, dopo esser stato abbandonato dallo zio, nonchè maestro delle arti Jedi, è passato al lato oscuro, diventando il pupillo della new entry Leader Supremo Snoke, interpretato dall’attore Andy Serkis. Ma i piani del malefico Primo Ordine prenderanno una brutta piega e, dopo una epica battaglia tra i due alleati Rey e Finn, il protagonista maschile, contro Kylo Ren, porteranno alla distruzione della base Starkiller. E dopo un’attesa snervante da parte dei fan, il film si chiude con un primo piano tra il ritrovato Luke e Rey.
La pellicola è stata girata da J.J. Abrams, già regista di film di minor successo come “Super 8”. “Il risveglio della forza” sarà poi seguito da altri due capitoli della saga e da un nuovo film che uscirà a dicembre 2016 intitolato “Star Wars Anthologies: Rogue One”, con protagonisti Felicity Jones e Diego Luna.

Edoardo Merlini
Classe 1E – Scuola Secondaria di 1° grado “Puccini” di Firenze