fotogallery

Tesla vs Boeing, l’epica sfida tra auto e aereo – VIDEO

ROMA – Dopo Batman vs Superman, la sfida si trasforma in Top Gear vs Top Gun: un Qantas Boeing 737-800 ha corso contro l’auto elettrica Tesla S P90D presso l’aeroporto di Avalon alle porte di Melbourne, Australia.

La pista di tre chilometri è stata la cornice per quella che è stata annunciata come “prova unica di innovazione, competenza e potere”.
Prodezze ad alta velocità progettate per la collaborazione tra la compagnia di bandiera australiana Qantas e la casa automobilistica californiana.
La sfida incredibile ha visto per protagonisti l’auto elettrica Model S di Tesla P90D, completa di due motori e hypercharged “Modalità Ludicrous,” e un aereo bireattore Boeing 737-800.

Chi ha vinto tra auto e aereo?

tesla vs boeing

Con i suoi due motori a reazione, il 737 può volare nel cielo ad una velocità di crociera di 946 km/h (0,82 Mach).
La cinque posti Tesla può andare da zero a 100 chilometri all’ora in tre secondi, e viene pubblicizzata come la più veloce vettura a quattro porte mai costruita.

Dopo lo scatto iniziale, la Tesla viene raggiunta dal Boeing: segue un adrenalinico testa a tesa, dove l’auto raggiunge la sua velocità massima di 250 km/h, che si conclude con il sorpasso in decollo del veivolo a circa 260 km/h.

Anche se sconfitta per un soffio, la Tesla ha dimostrato una prestazione eccezionale, soprattutto grazie alla modalità Ludicrous che le consente di raggiungere un accelerazione più spinta.
Curiosamente il termine “Ludicrous”è un omaggio alla “Velocità smodata” dell’astronave Spaceball One del film commedia Balle Spaziali di Mel Brooks.

Sarebbe stato un po’ troppo ambizioso pensare alla vittoria schiacciante della Tesla, che tuttavia ha dimostrato di poter tenere testa ad un 737.
E senza aver bisogno di 20.000 ore di esperienza di volo per guidarne una.

In Italia la Tesla Model S P90D con batteria da 90 kWh costa circa 124 mila euro.

Tesla Model 3

Nel frattempo, Elon Musk ha presentato Tesla Model 3, il nuovo modello totalmente elettrico e low-cost, che nel giro di 3 giorni ha ricevuto già 276.000 ordini.
Al momento sono ancora segrete le caraatteristiche dell’auto.

tesla model 3

Svelato Giovedi notte, Model 3 viene presentata come la prima auto a prezzi accessibili di Tesla.
Si parte da un costo di 35.000 dollari, circa la metà del costo della Tesla Model S berlina premium, che in genere parte dai 70.000.

Ma, in linea con il suo prezzo, Model 3 dovrebbe essere meno lussuoso rispetto al modello S.

La produzione di Tesla Model 3 inizierà per la fine del 2017.