fotogallery

Sai dire quale di questi binari è più lungo? La risposta ti farà impazzire

Guarda questi binari giocattolo.
Sai dire quale dei due sia quello più lungo?


illusione binari

La soluzione vi farà storcere il naso.
In realtà i due binari sono uguali.

illusione binari (2)

Non ci credete? Eccovi la conferma.

Tranquilli non siete impazziti.
In realtà c’è una speigazione logica.

Si tratta dell’illusione di Jastrow: in sostanza, quando si allineano due forme identiche con quattro lati, due curvi e due dritti e allinei i bordi dritti, uno apparirà più grande dell’altro all’occhio, a causa della percezione del nostro cervello delle forme.

rompicapo binari

Il video è stato diffuso su Twitter dal giornalista della BBC  Marc Blank-Settle, che ha scoperto casualmente l’illusione ottica mentre giocava con il suo set di trenini.

L’illusione di Jastrow
Chiamata anche illusione di Wundt-Jastrow, l’illusione ottica prende il nome dal suo scopritore, lo psicologo statunitense Joseph Jastrow che la descrisse nel 1889.
L’illusione è composta da due figure identiche, ma percettivamente quella inferiore appare più lunga.
Una sua variante è tutt’oggi utilizzata in neuropsicologia per testare la presenza di Negligenza spaziale unilaterale.

DIVERTITEVI CON QUESTE ILLUSIONI OTTICHE!

1. CANI CAMALEONTI
illusioni-ottiche
Questi simpatici cagnolini colorati in realtà hanno esattamente lo stesso colore.
Lo so, sembra assurdo.
Ma guardate questo video.

I cuccioli sono dello stesso colore: l’unica differenza è lo sfondo.
Quello che il nostro cervello sta facendo è compensare la luminosità, i colori, etc., dello sfondo e aggiungere / sottrarre informazioni per creare letteralmente il colore “corretto”.
Le lunghezze d’onda della luce che colpiscono l’occhio sono oggettive, ma la percezione del colore di certo non lo è.

2. GLI SCACCHI
illusioni-ottiche
Un altro esempio su come il cervello interpreti il contrasto tra sfondo è oggetti è l’illusione ottica degli schacchi.
Che, anche se non sembra, hanno lo stesso colore.

Anche qui, il cervello cerca di compensare le differenze date dallo sfondo, interpretando l’immagine secondo la sua “logica”.

3. LA SCACCHIERA
illusioni ottiche
E’ una delle illusioni ottiche più famose.
In realtà i quadrati A e B sono dello stesso colore.
illusioni-ottiche

Questa illusione dimostra come il cervello compensi le ombre.
I quadrati contrassegnati ‘A’ e ‘B’ hanno esattamente la stessa tonalità di grigio.
I nostri occhi e il nostro cervello sono costantemente alla ricerca di capire il colore degli oggetti intorno a noi, e in tal modo compensano automaticamente le ombre.
Il quadrato ‘B’ è nell’ ombra del cilindro verde, mentre il quadrato segnato ‘A’ è al di fuori dell’ombra.