attualita

EDUCA, con Pop Economix la crisi economica va in scena

Educa 16_0386ROMA –  Tutto esaurito stamani all’auditorium Melotti di Rovereto in occasione di uno degli eventi di apertura di Educa. Erano presenti ad assistere a “Pop Economix”, lo spettacolo teatrale che con un linguaggio semplice spiega e approfondisce cause e conseguenze della crisi economica, quasi 400 ragazzi e ragazze delle scuole superiori trentine

Cosa succederebbe se la legge della domanda e dell’offerta fosse spiegata come uno scambio di figurine (e magari rinominata come “legge Pizzaballa”, dal nome del portiere dell’Atalanta protagonista di una figurina introvabile per completare l’album dei calciatori)? E se i mutui subprime fossero paragonati alle polpette dei ristoranti e le agenzie di rating a una guida Michelin delle banche? In questo modo la crisi economica, e più in generale le leggi che regolano l’economia, diventerebbero subito più chiare e comprensibili. È quello che è accaduto stamani grazie a “Pop Economix”, lo spettacolo teatrale proposto a Educa dalla Federazione Trentina della Cooperazione a cui hanno partecipato stamani quasi 400 studenti e studentesse delle scuole superiori trentine.

Tra battute e aneddoti, Alberto Pagliarino ha ripercorso, con ironia e rigore, questi anni di crisi, dal crack dei mutui immobiliari alle tensioni sul debito in educa 3Europa, accompagnando il pubblico, che ha affollato l’auditorium Melotti di Rovereto, lungo la strada della comprensione del mondo dell’economia e della finanza, fornendo gli strumenti necessari per compiere in futuro scelte responsabili.

“Con questo spettacolo – ha commentato Arianna Giuliani dell’Ufficio di educazione cooperativa della Federazione – abbiamo voluto offrire al pubblico di Educa uno strumento per capire meglio tematiche non sempre semplici da affrontare, che grazie all’approfondito lavoro di analisi condotto dagli autori e alla scelta di un linguaggio accessibile a tutti, diventano molto più semplici, addirittura piacevoli da seguire”.

Nato nel 2013 dalla conferenza spettacolo di Alberto Pagliarino e Nadia Lambiase che in oltre 100 città italiane ha raccontato il fallimento di Lehman Brothers e l’avvio della crisi mondiale, “Pop Economix” è un progetto non profit, prodotto da Banca Etica, Teatro Popolare Europeo e Il Mutamento-Zona Castalia.