Una finestra sul giorno

Orazio Pucci
Liceo Scientifico – Istituto Superiore “G. Carducci” – Comiso (RG)

 

Buongiorno a chi apre i propri occhi alla purezza cristallina della giornata…

Una sorgente d’acqua può subire delle metamorfosi: trasformarsi facilmente in piccole e opache pozzanghere putride… ributtanti perfino per dissetare le bestie più immonde.

Buon pranzo a chi non si ferma alle apparenze, ma fa di sé uno strumento di felicità condivisa con gli altri, un vero convivio!

Buon pomeriggio a chi , come “Orazio”, sa cogliere l’attimo fuggente …plasmando il proprio essere secondo le venature del cielo terso e cristallino, dipinto di nubi rossastre prossime all’orizzonte a rovesciare fili d’acqua sulle foglie ancora tiepide delle briciole di sole.

Buonasera a chi non fa della fatica quotidiana, una monotona noia, una routine…i tramonti più belli spuntano proprio quando nessuno li scorge o pensa di non vederli!

Buonanotte a chi, subito dopo aver onorato il Padre e la Madre, …si concede il meritato riposo che lentamente riapre il corpo e lo spirito a rinnovate energie, rendendolo tale da apprezzare le più variegate sfumature di questa primavera non più acerba!

Orazio Pucci 3B Liceo Scientifico – Istituto Superiore “G. Carducci” – Comiso (RG)