esteri

Malore per Prince, e su Twitter spunta hashtag #prayforprince

Prince 2ROMA – Mondo della musica in apprensione per lo stato di salute di Prince. Il re del pop, uno dei personaggi più influenti, controversi, introversi e geniali della musica mondiale, è stato ricoverato d’urgenza in ospedale per l’aggravarsi del suo stato influenzale. Dopo ore di controlli il cantante è stato, poi, dimesso e sembra stare meglio anche se su Twitter si è diffuso l’hashtag #prayforprince

L’influenza aveva già costretto Prince a rinunciare a due tappe del suo tour e, proprio sul jet privato che lo riportava a casa, il complicarsi dello stato clinico e l’atterraggio di emergenza a Moline, in Illinois, e il conseguente ricovero d’urgenza nel locale ospedale.

Dopo le scuse con i fan per le date annullate, l’ultima tappa canora a Atlanta il 14 aprile, Prince dovrebbe riprendere presto il giro di concerti. Prince Nelson, questo il vero nome più volte ‘rinnegato’ così come quello artistico, è considerato uno dei più grandi artisti musicali di sempre. Il suo ‘Purple Rain’, del lontano 1984, resta un capolavoro assoluto così come ‘Kiss’, il brano che lo consacrò a livello mondiale.

Di molti brani di Prince su Youtube non c’è traccia, o meglio audio. Da sempre il cantante è in rotta con i ‘poteri forti’ della musica e spesso è sparito volontariamente dalla scena musicale o si è proposto con falsi nomi. Di ‘Kiss’ siamo riusciti a trovare questa bella versione di Tom Jones che vi proponiamo