spettacolo

Rockin 1000, arriva il Tribeca Disruptive Innovation Award

ROMA – Mille musicisti e un concerto ma una sola condizione: raccogliere 100 mila euro entro il 24 Maggio. Dopo il successo planetario ottenuto nel 2015 con la partecipazione dei Foo Fighters, torna Rockin 1000, che ieri ha ricevuto a New York il Tribeca Disruptive Innovation Award, premio assegnato a coloro che riescono ad abbattere le barriere e creare nuovi mercati attraverso l’innovazione.

Rockin 1000 è il concerto con la più grande rock band mai vista prima: per la prima volta 1000 musicisti si esibiranno con una scaletta di brani che ripercorrono la storia del rock, dagli anni ‘50 ai giorni nostri. Una immensa orchestra rock che si incontra e suona in nome dell’amore per la musica, realizzando una performance dall’impatto visivo e sonoro unico. Al centro di questa nuova esperienza, un ingrediente fondamentale, qualcosa che hanno in comune molti musicisti e molte città: il riscatto della propria identità, arricchito stavolta da quella gloria e da quegli spalti che normalmente sono riservati solo alle star e alle grandi capitali della cultura. Quest’anno l’evento si chiamerà “That’s Live” e andrà in scena il 24 Luglio presso l’Orogel Stadium Dino Manuzzi (Via Dello Stadio, 124, Cesena).

Per realizzare il nuovo progetto, Rockin’1000 e il suo team di creativi, capitanati da Fabio Zaffagnini, deve raccogliere almeno 100.000 euro attraverso PostepayCrowd, il programma di crowdfunding, nato dalla collaborazione tra Postepay, Visa ed Eppela, la prima piattaforma italiana di crowdfunding reward based e tra le prime cinque in Europa, dove sarà anche possibile effettuare i pre-ordini e assicurarsi un biglietto di accesso al grande evento di luglio.

“Quello che abbiamo provato l’anno scorso è stato magico” dichiarano gli organizzatori di Rockin’1000 e proseguono: “il prato vibrava sotto i nostri piedi, la musica ci ha letteralmente investito, la pelle d’oca ci ha accompagnato per tutto il giorno, pubblico e addetti ai lavori piangevano dall’emozione. Non possiamo non condividere tutto ciò, sarebbe un peccato mortale. Abbiamo deciso di aumentare la posta in gioco, non più un solo brano, ma un intero concerto, non più un tributo a una band, ma una dedica speciale alla Storia del Rock. Siamo consapevoli del fatto che l’esperienza dell’anno scorso è stata e resterà irripetibile. Adesso vogliamo capire se quella scintilla può accendere un fuoco: mettere in scena la più grande Rock Band al mondo e dare a tutti la possibilità di assistere ad una esibizione mistica. Se funziona, il prossimo passo sarà organizzare un tour internazionale”.

Tutti i musicisti sono, quindi, invitati a candidarsi al grande concerto sul sito www.rockin1000.com nella sezione dedicata al reclutamento. La call è aperta fino al 1 Luglio, poi sarà il team di Rockin 1000 ad avviare la selezione. Tra gli italiani la prima candidatura è arrivata dal bassista Saturnino che ha espresso il desiderio di partecipare in un video postato su youtube.