spettacolo

Eleganza in viaggio. Victoria Beckham è la più chic di tutte

ROMA – L’eleganza viene premiata sempre, anche nelle occasioni in cui non ce lo si aspetta. È così che la Brithish Airways, insieme alla stylist Elizabeth Saltzman ha stilato la lista delle star meglio vestite in viaggio, quelle insomma in grado di trasformare il gate in una vera e propria passerella. A vincere il premio come la più fashion di tutte, surclassando star del calibro di Angelina Joelie e Charlize Theron, è stata Victoria Beckam, ex  spice girl e moglie di David.
“Victoria Beckham è sempre impeccabile quando vola, è impressionante. – ha affermato la Saltzman – Di solito nel suo guardaroba da viaggio c’è sempre un elemento maschile, è chic e sofisticata ma classica e comoda al tempo stesso”. Non ce n’è per nessuno insomma: la Posh Spice non smette di dettare al mondo cos’è di tendenza.
Victoria-Beckham-
Victoria, però, non poteva essere l’unica a tenere il primato della più fashion. La top ten pubblicata da British Airways comprende altre donne dello star system che si sono distinte nei gate londinesi e non. “In questa lista – ha aggiunto la stilista – ci sono tutte donne forti, che incarnano lo spirito del mondo moderno. Il loro stile è classico, ma con un tocco personale”.
“La British Airways è sempre stata associata al viaggiare con stile – dice Abigail Comber, responsabile del servizio clienti della compagnia aerea – come di recente con le nuove cabine per le tratte a breve raggio e il nuovo look della First cabin, creata espressamente per il velivolo 787-9. Con questa classifica vogliamo omaggiare lo stile d’élite e le nostre frequent flyers”. Dopo aver sfogliato migliaia di immagini delle star immortalate in aeroporto, si è così giunti alla seguente classifica:
1. Victoria Beckham
2. Amal Clooney
3. Kendall Jenner
4. Angelina Jolie
5. Gwen Stefani
6. Charlize Theron
7. Taylor Swift
8. Marion Cotillard
9. Lupita Nyong’O
10. Heidi Klum
Per Elisabeth Saltzman non è poi così difficile essere alla moda quando si è in viaggio. Capelli legati, un tocco di fondotinta e rossetto, un semplice trench, un paio di occhiali da sole: piccoli dettagli che, secondo la stilista, aiutano ad affrontare con stile il momento “traumatico” dell’arrivo in aeroporto.