E’ possibile trovare una pillola a basso dosaggio, senza effetti collaterali?…

Salve, Sono una ragazza di vent’anni e ho un dubbio sulla pillola anticoncezionale. La mia ginecologa mi ha prescritto la pillola Zoely: leggendo tra gli effetti collaterali (molto comuni) ho visto che tra i primi ci sono quelli dell’aumento di peso e acne. La mia domanda è: è possibile trovare una pillola, sempre a basso […]

Salve,
Sono una ragazza di vent’anni e ho un dubbio sulla pillola anticoncezionale. La mia ginecologa mi ha prescritto la pillola Zoely: leggendo tra gli effetti collaterali (molto comuni) ho visto che tra i primi ci sono quelli dell’aumento di peso e acne. La mia domanda è: è possibile trovare una pillola, sempre a basso dosaggio, con la quale la probabilità dell’insorgenza di questi effetti sia ridotta?
Grazie del vostro tempo.

Francesca, 20 anni



Cara Francesca,

la pillola, come tutti i farmaci, introducono dei principi attivi che tendono a modificare o compensare degli equilibri fisiologici del corpo, proprio per questo la scelta della pillola verrà fatta dal ginecologo in base allo specifico profilo personale. ll rischio di incorrere in effetti indesiderati causati dalla pillola anticoncezionale dipende molto dal proprio stato di salute, dall’età, dalle caratteristiche del proprio ciclo mestruale, dalla dipendenza o meno dal fumo e dalle malattie che si sono verificate nel corso della propria vita.
Importante è quindi la risposta che l’organismo ha e non è detto che debbano verificarsi necessariamente tutti gli effetti collaterali.
Per evitare controindicazioni, prima di assumere la pillola è necessario fare degli esami specifici e nel corso del tempo è consigliabile effettuare dei controlli periodici. Questi ti permetteranno di monitorare quindi i valori del tuo corpo e capire se c’è qualcosa che non va.

Certo, non esiste la pillola perfetta, ovvero quella ideale per ogni donna. Le pillole concezionali di nuova generazione hanno un basso dosaggio ormonale e tendono quindi ad avere meno effetti collaterali possibili pur mantenendo l’efficacia contraccettiva.
Il consiglio che possiamo darti è di aspettare e capire come reagisce il corpo ed eventualmente confrontarti con la tua ginecologa sui dubbi e timori; sicuramente conoscendo bene la tua situazione saprà meglio individuare la pillola giusta.
Un caro saluto!

2016-04-29T11:32:45+02:00