tech

Google Trips, arriva l’app del viaggio perfetto

google tripsROMA – Arriva Google Trips e il viaggio non sarà più lo stesso. Era l’inizio di marzo quando abbiamo scritto di Google Destionation l’app di Big G in grado di convogliare in un unico sito e in un’unica schermata, quella dello smartphone, tutte le informazioni necessarie per organizzare e godersi una bella vacanza. Sulla destinazione finale del viaggio nessun segreto, dagli alberghi ai locali notturni, dai musei ai parchi di divertimento. Una maxi guida a portata di smartphone quindi.

A quasi due mesi di distanza Mountain View sforna un’altra app sempre legata ai viaggi e alle vacanze e promette di fare concorrenza ai siti specializzati come TripAdvisor. Incerto ancora il nome dell’app – si vocifera Google Trips ma non è sicuro – ma certe le sue finalità.

Grazie a Google Trips si potranno coordinare tutte le app del più grande motore di ricerca legate agli spostamenti e non solo. Ad interagire in un’unica schermata e con un solo clic, Gmail, Google Maps e Google Now. Primo passo per tutti gli utenti Android creare la scheda di viaggio. Poi basterà sincronizzare le diverse app e il gioco è fatto. Cosa vuol dire? Facciamo un esempio. Se si decide di andare a Barcellona, dopo aver creato la scheda del viaggio, Google Trips ‘dialogando’ con Gmail riconoscerà tutte le mail legate alla vacanza: dalla prenotazione dei biglietti aerei alle conferme delle prenotazioni alberghiere. Maps potrebbe rilanciare in maniera automatica itinerari artistici e/o mezzi di trasporto del luogo. Cosa importante e non trascurabile, infine, la possibilità di Google Trips di lavorare ed essere disponibile anche offline. Più facile di così!