spettacolo

Robbie Williams, nuova casa discografica e nuovo album

robbie williams

ROMA – A due anni di distanza dall’ultimo album, Robbie Williams ritorna con un nuovo lavoro discografico – l’undicesimo – in uscita quest’anno. L’annuncio è arrivato nella giornata di lunedì, subito dopo la firma di un contratto con Sony Music. Il cantautore lascia, così, l’Universal che aveva prodotto gli ultimi tre album e che aveva acquisito dalla Emi Music anche il catalogo precedente dell’artista.

“Lo staff di Sony è professionale, incredibilmente motivato e pieno di energia. Sono ispirati e io sono ispirato – ha detto il cantante durante l’annuncio – Sono pronto come non lo sono mai stato e sono convinto di essere nel posto giusto. Non vedo l’ora di continuare a lavorare su questo album di cui sono molto orgoglioso”. Il nuovo lavoro, di cui non è stato rivelato molto altro, a parte l’uscita nel 2016, sarà pubblicato sotto l’etichetta Columbia Records UK. A disposizione di Robbie ci sarà l’intero team dell’etichetta che ha fatto esplodere Mark Ronson, Calvin Harris, e George Ezra in tutto il mondo e che annovera nella sua famiglia anche Beyoncé, Foo Fighters, Bruce Springsteen e Bob Dylan. Per questo lavoro Robbie si riunirà con Guy Chambers, suo collaboratore di lungo corso e autore stimato, che ha co-firmato alcuni dei dischi ad oggi più di successo di Robbie e che, più di recente, ha collaborato anche al suo album “Swing Both Ways”.

 “Siamo felici – ha detto il Presidente e CEO di Sony Music UK, Jason Iley – di lavorare con Robbie. Questo è un momento unico che ha come protagonista il più grande artista solista maschile della nostra generazione. Robbie Williams è uno degli artisti più carismatici, unici e creativi che questo Paese abbia mai avuto, e i suoi incredibili risultati continuano a renderlo uno di quelli di maggior successo in tutto il mondo oggi. Quando ha incontrato il nostro team, si è creata una sintonia immediata e siamo enormemente orgogliosi di pubblicare un album che rappresenterà sicuramente un capitolo nuovo ed emozionante per Robbie”.
E Iley ha ragione sui successi senza fine del cantante. Robbie Williams è l’artista che ha venduto di più in Uk, collezionando successi anche in giro per il mondo: 10 album per un totale di più di 70 milioni di dischi venduti globalmente. È l’artista inglese che ha vinto più BRIT Awards di tutto e quello che detiene il record per il numero di biglietti venduti in un solo giorno (1 milione e 600 mila). Adesso Robbie si prepara a sfornare altri grandi successi come Angels, Feel, Let Me Entertain You e Supreme.