L’esilarante mistero del papà scomparso

L’esilarante mistero del papà scomparso

 

“L’esilarante mistero del papà scomparso” di Neil Gaiman, classe 1960, è un bellissimo libro che gioca molto con la fantascienza e con il genere avventuroso, rimanendo però sempre nell’ambito dello stile comico. La storia: un papà di due figli esce di casa per comprare il latte ai suoi bambini dato che, fino a prova contraria, i cereali della colazione sono buoni solo inzuppati nel latte. I figli, rimasti a casa, si insospettiscono dato che il babbo non torna a casa. Quando finalmente torna, il padre racconta ai figli il motivo della sua assenza, davvero molto strano. Infatti, uscito dal negozio col latte, il padre è stato risucchiato da un disco volante e, in seguito, è volato su una mongolfiera assieme ad uno stegosauro, infilandosi in un’avventura molto, molto complicata!
Ecco un altro libro di Neil Gaiman che decide di cambiare rispetto alle sue tematiche preferite e di concentrarsi su uno strano miscuglio comico-fantascientifico. Il libro è tutto illustrato in bianco e nero e pieno di anomalie che diverranno poi normali per il lettore solo dopo aver sfogliato altre poche pagine. Molto divertente, assicura una piacevole lettura, ottima per le giornate di pioggia o molto tristi, dato che risolleva subito il morale. Lo consiglio a tutti gli amanti della fantascienza come me. Un romanzo interessante e intrigante al tempo stesso, veramente bello, da provare!

Leonardo Fattori
Classe 1D – Scuola Secondaria di 1° grado “Puccini” di Firenze

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it