Maglietta fucsia nel calcio

Maglietta fucsia nel calcio

 

UN CASO BRUTTISSIMO,QUELLO ACCADUTO A VOLPIANO,CON SPUTI E INSULTI OMOFOBI AI RAGAZZI DEL SETTIMO CALCIO CATEGORIA GIOVANISSIMI FASCIA B DEL 2002,CHE IN UNA PARTITA DI TORNEO,CONTRO L’ALPIGNANO,HANNO DOVUTO DIFENDERSI DAGLI INSULTI DALLA TIFOSERIA E DALLA SQUADRA DEL VOLPIANO.ULTIMAMENTE E’ STATO ANCHE INTERPELLATO FABRIZIO GRANDINI,UN DIRIGENTE DELLA SQUADRA VOLPIANO,CHE E’ STATA CONSIDERATA LA PERSONA PIU’ ADATTA PER RIEQUILIBRARE LA FACCENDA,AVENDO ENTRAMBI I FIGLI CHE GIOCANO NELLE DUE SQUADRE.

A SOSTEGNO DEI GIOCATORI DEL SETTIMO SI E’ SCHIERATO ANCHE IL SENATORE DEL PD STEFANO ESPOSITO,AGGIUNGENDO UNA COCCARDA FUCSIA AL SUO PROFILO TWITTER CON #BASTAOMOFOBIA#.

INTANTO LA SQUADRA DEL SETTIMO SCENDERA’ IN CAMPO NUOVAMENTE CONTRO IL VOLPIANO,INDOSSANDO LA MEDESIMA MAGLIA FUCSIA PER SOSTENERE LA LIBERTA’ DI ESPRESSIONE E DI ESSERE DELL’INDIVIDUO.

Jacopo Falci 2 A

I.C. Pallavicini-plesso Bachelet-Roma

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it