La Pietra Tonda

La Pietra Tonda

 

Una nostra concittadina, abitante in Via Pietra Tonda, si lamenta perché la sua strada è completamente dimenticata e afferma che neanche in campagna le strade sono così malridotte. E pensare che via della Pietra Tonda (“Peta Tonna”) è denominata così perché è posata la pietra monumentale in ricordo dell’apparizione della Madonna del Carmelo sotto le sembianze di una contadina. Pare che fosse seduta su questa caratteristica pietra e avesse indirizzato altrove l’esercito francese guidato dal generale Broussier, fermamente intenzionato a saccheggiare Casamassima, alla fine del ‘700. Questo evento è ricordato nella targa posta accanto alla pietra ricollocata lì un paio di anni fa con una manifestazione solenne a cui parteciparono molte autorità. Invece di conservare e di avere cura di questa strada essa è nella dimenticanza come la maggior parte delle strade di Casamassima, piene di buche e rifiuti. Spesso basta una pioggerellina per trasformarla in pantani. Ci dicono che il turismo è la nostra risorsa e ricchezza, ma se non abbiamo cura dei nostri monumenti e dell’intero paese, ci saranno solo parole e a nulla serviranno le proteste cittadine. TENIAMONE CONTO!

Martina Montagna 2L

Scuola Secondaria Statale di Primo Grado “D. Alighieri”

Casamassima(BA)

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it